Bomber 2013: il re europeo è Ronaldo, secondo Ibra

Il re è Ronaldo, dietro di lui Zlatan Ibrahimovic e Leo Messi. Sono loro i cannonieri più prolifici del 2013 in Europa. Ben 69 le reti messe a segno nel corso dell’anno dal 28enne portoghese, ben strutturate sulle varie competizioni. Spiccano certo i 38 centri in Liga, ma anche i 15 in Champions (di cui 9 solo nell’ultima fase a gironi) ed i 10 in Nazionale, completati dalle 6 perle in Coppa del Re.

Non c’è che dire, una stagione da protagonista quella che dovrebbe garantire adesso a Ronaldo, pur senza trofei all’attivo, il Pallone d’Oro di gennaio, giusto premio alla costanza di questo fuoriclasse, divenuto col tempo autentico cecchino sotto porta.

Quello del 2013 è stato, per la verità, un bottino comunque lontano dal mostruoso record del 2012 stabilito dall’asso e avversario del Barcellona Messi (autore allora di 91 reti e divenuto primatista assoluto). Quest’anno la Pulce si è arrestata, per così dire, a 45 reti, sul gradino più basso del podio dei cannonieri continentali. A precederlo di due lunghezze il buon Ibrahimovic, che dopo aver incantato per anni in Italia non ha perso certo il vizio all’estero. Star assoluta del campionato francese ma anche della sua nazionale dove proprio Ronaldo lo ha estromesso dai Mondiali brasiliani in un play-off epico a suon di gol e magie.

E proprio in vista della Coppa del Mondo, trema l’Italia a giudicare dalla doppia presenza uruguayana nella top five di questa speciale classifica. Luis Suarez, gran protagonista in Premier, ed il collega Edinson Cavani, occupano infatti rispettivamente la quarta e la quinta posizione. E non è escluso che l’attaccante del Liverpool possa ulteriormente migliorarsi da qui a Capodanno nell’ulteriore doppio turno inglese.

Di Lewandowski infine, di Diego Costa (capocannoniere dell’attuale Liga), del colombiano Jackson Martinez (Porto, in estate vicino al Napoli), ma anche di Robin Van Persie e del Kun Aguero, eroi di Manchester, le restanti piazze della top ten.

LA CLASSIFICA GOL DEL 2013:

1. Cristiano Ronaldo (69 Real Madrid, Portogallo)
2. Zlatan Ibrahimovic (47 Psg, Svezia)
3. Lionel Messi (45 Barcellona, Argentina)
4. Luis Suárez (42 Liverpool, Uruguay)
5. Edinson Cavani (41 Napoli, Psg, Uruguay)
6. Robert Lewandowski (39 Dortmund, Polonia)
7. Diego Costa (36 Atletico Madrid)
8. Jackson Martínez (33 Porto, Colombia)
9. Robin Van Persie (31 Manchester Utd, Olanda)
10. Kun Agüero (30 Manchester City, Argentina)

Foto: Getty images Europe

Ricerca personalizzata