Boullier: “Il futuro di Kubica alla Lotus Renault è incerto”

    Robert Kubica è stato vittima di un pericoloso incidente poco prima dell’inizio del Campionato del Mondo di F1 del 2011 e questo gli ha compromesso l’intera stagione. Ma il caso del suo eventuale ritorno è stato seguito costantemente perché tutto lasciava pensare che il pilota polacco avrebbe potuto ottenere il suo posto appena fosse stato in grado di tornare al volante di una monoposto di F1.

    Ma come tutti ben sapete, le cose non sono andate così, visto che appena Kubica ha dichiarato di non essere pronto a tornare in F1 nelle prime gare del 2012, la Lotus Renault si è accordata con Kimi Raikkonen (che grazie all’acquisto di una quota azionaria si è garantito un posto sicuro all’interno della squadra) e con il giovane Romain Grosjean.

    A questo punto, il ritorno del pilota polacco alla Lotus Renault sembra sempre più difficile perché lo stesso Boullier, il team manager della Lotus avrebbe dichiarato che per quanto riguarda la prossima stagione i posti sono già occupati.

    Allo stesso tempo però Boullier ha affermato che la Lotus Renault è in grado di aiutarlo a rientrare in F1, ma per farlo bisognerà discutere con lui e con il suo manager per scoprire i piani che ha in mente il pilota polacco.

    Un’ipotesi che viene fatta in questo periodo è quella che Kubica potrebbe prendere il posto di Felipe Massa nel 2013 e questo metterebbe fine a tutti i progetti della Lotus Renault.

    Ricerca personalizzata