Bungie rende note le prime statistiche di Halo: Reach

    In una recente statistica resa nota dalla software house americana Bungie, sono apparsi alcuni interessanti dati di gioco dell’ultimo capitolo del più famoso videogame di Bungie stessa, Halo: Reach.

    Per chi non lo sapesse Halo: Reach è l’ultimo episodio della celebre saga di Halo.  La trama del gioco narra gli eventi precedenti al primo capitolo della saga di Halo, ossia Halo: Combat Evolved.

    Per quanto riguarda le statistiche, oltre alle sbalorditive cifre di 3 milioni di copie vendute solo durante il primo giorno di vendita,  occorre guardare con attenzione all’ultima analisi di Bungie dalla quale emergono importanti dettagli: difatti, sono addirittura 3 miliardi i giocatori che avrebbero giocato online, almeno una volta, ad Halo Reach.

    Inoltre, tra il 14 settembre (data di uscita del gioco) e il 10 dicembre, pare ci sarebbero state (ovviamente solo sul servizio Xbox Live, considerato che il videogame in questione è un’esclusiva Microsoft) 33 miliardi di uccisioni ed appare, dall’indagine in questione, come siano stati guadagnati dai vari players ben 900 trilioni di crediti.  Ancora, gli sviluppatori hanno mostrato alla stampa che se tutte le partite online fossero state messe insieme formerebbero nientemeno che 24, 000 anni di gameplay.

    Per altre informazioni, ecco di seguito un’immagine riassuntiva di tutte le statistiche di Halo: Reach.

    Ricerca personalizzata