Buzzoole riceve un seed di 180.000 euro da Digital Magics

56CUBE e Digital Magics hanno da poco deciso di lanciare e finanziare una delle startup più promettenti del Mezzogiorno, Buzzole, impresa digitale campana, con un investimento seed di 180.000 euro.

Buzzoole è una business idea innovativa e originale dalla forte componente tecnologica, proponibile su larga scala a livello internazionale e dal team fortemente qualificato e composto da Fabrizio Perrone, Gennaro Varriale, Luca Pignataro e Luca Camillo.
Buzzoole.com rivoluziona la presenza online degli utenti, ottimizzandola; inoltre, identifica in maniera qualitativa gli influencer di un determinato settore, coinvolgendoli.

Buzzoole è la prima piattaforma italiana di IEO (influence engine optimization), basata su un algoritmo e una tecnologia innovativi. Grazie all’algoritmo proprietario sviluppato, Buzzoole permette sia a grandi operatori industriali che a piccole e medie imprese, italiani e internazionali, di identificare qualitativamente gli influencer del proprio mercato, e di generare passaparola su prodotti e servizi attraverso i trendsetter individuati, remunerandoli con offerte dedicate come sconti, test di prodotti, inviti esclusivi. Grazie alla tecnologia di Buzzoole, le aziende potranno pianificare in totale autonomia campagne di buzz marketing con budget liberi e flessibili.

Per accelerare lo sviluppo di questa innovativa startup, 56CUBE, oltre all’investimento finanziario, ha deciso di affiancarla nel lancio con i propri servizi tecnici, di mentorship e di marketing, giovandosi anche del supporto e sostegno di Digital Magics.

Il successo non ha tardato ad arrivare, infatti Buzzoole gode già di numerosi riconoscimenti, oltre ad essere stata premiata da SAP and PoliHub come la startup più innovativa in ambito Big Data, Real Time e Predictive Analysis, non è passata inosservata nemmeno davanti agli occhi di Microsoft. Il colosso ha deciso di selezionare la startup per il programma di supporto Bizspark, dedicato appositamente alle startup che meglio si distinguono nel campo dell’innovazione.

Buzzole è anche arrivata alle finali di importanti contest italiani e internazionali come Next Berlin 2013, Web Summit a Dublino, Mind the Bridge Accelerator, UK-Italy Springboard 2012, 360by360 Competition.

Una partenza davvero in pole position quella della nuova startup campana, che è riuscita ad entrare in un network di altissimo livello, come quello rappresentato da 56CUBE e Digital Magics, riuscendo ad ottenere, oltre alla grande soddisfazione per i fondatori, importanti strumenti per continuare questa sfida, affrontando, così, al meglio il mercato.

Fabrizio Perrone, Fondatore e CEO di Buzzoole, ha in merito dichiarato: “Stiamo già lavorando, con il supporto dei due ‘venture incubator’, per lo sviluppo tecnologico e strategico di Buzzoole: a breve rilasceremo la versione beta della nostra piattaforma e stiamo contattando importanti operatori industriali, ma anche piccole e medie imprese, per presentare gli elevati vantaggi competitivi dei nostri servizi”.

Ricerca personalizzata