Calciomercato: i prossimi colpi

    Gennaio si avvicina e con esso anche l’apertura della sessione invernale di calciomercato.

    Il nome caldo è, senza dubbio, quello di Antonio Cassano. Tanto ci dirà, a tal proposito, l’arbitrato che inizierà oggi alle dieci.

    La Juventus sembrava interessata, ma sono in molti a giurare che l’acquisto per l’attacco sarà l’argentino Maxi Lopez. Il Milan potrebbe inserirsi nella trattativa, soprattutto se Ronaldinho, come sembra, prenderà l’aereo per il Brasile  a gennaio, soprattutto dopo l’ultima, imbarazzante, prestazione del funambolico ex Barcellona.

    Cassano sarebbe il nome giusto per sostituirlo, sia da un punto di vista numerico, visto anche l’infortunio a Pippo Inzaghi, che sotto il profilo tattico, essendo anche Antonio capace sia di giocare trequartista, che a sinistra, ma anche da seconda punta.

    Anche Moratti potrebbe decidere di portare a casa a gennaio Cassano. Visti i risultati deludenti dell’Inter di Benitez, e la partenza mai coperta, di Mario Balotelli, l’attaccante barese potrebbe essere l’uomo giusto per dare nuovo entusiasmo all’ambiente.

    Ma se nessuna grande dovesse farsi avanti, il Parma potrebbe essere, almeno per sei mesi, il luogo ideale per far tornare la serenità a Cassano, e soprattutto per restituirgli la casacca azzurra. Il giocatore barese deve trovare continuità dopo i tanti mesi fuori rosa, e Ghirardi lo accoglierebbe a braccia aperte dopo il malcontento di Genova.

    Un altro giocatore scontento è Mirko Vucinic, che a Roma sta trovando poco spazio ed interessa al Tottenham e al Liverpool in Inghilterra, e all’Inter qui in Italia. Il costo del cartellino di circa 20-25 milioni, permetterebbe alla Roma di avere la liquidità per rinnovare il contratto di Mexes, e per acquistare un esterno destro. L’indiziato numero uno è Beherami, un passato a Roma, sponda Biancoazzurra, e tanta voglia di tornare in Italia.

    [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=qYaGDJwtr24[/youtube]

    Ricerca personalizzata