Calciomercato Inter: si studia un piano per Lavezzi

    L’Inter è di fronte alla conclusione di un ciclo e, di conseguenza, all’inizio di un nuovo corso.

    Tale aspetto è stato ulteriormente sottolineato per via della fine del rapporto lavorativo dell’A.D. Paolillo, che ha giustappunto voluto evidenziare questa cosa nella lettera di addio indirizzata a Moratti e a tutto l’ambiente nerazzurro:

    “Ho sempre considerato la vita, come l’economia, fatta di cicli e proprio per questo desidero comunicarti che considero portato a termine, con la prossima conclusione delle fasi finali dei campionati del Settore Giovanile, il mio ciclo all’Inter. È stata una esperienza stupenda, unica, e non ti nascondo la mia commozione nel prendere questa decisione. Grazie, grazie ancora infinite a Te, e tanti tanti auguri con tutto il cuore a Marco Fassone che si accinge a iniziare il nuovo ciclo, di un radioso futuro qui all’Inter.”

    Futuro radioso per l’Inter? La squadra sembra motivata e vuole far bene, sorprende e magari giungere a traguardi importanti già dalla prossima stagione. Questo sarà possibile anche e soprattutto con l’arrivo di eventuali nuovi rinforzi e in tal caso pare scontato fare riferimento a tutto il discorso su Lavezzi.

    A proposito di quest’ultimo, la dirigenza nerazzurra continua a monitorare con attenzione la concorrenza e tutta la situazione di mercato di Lavezzi; non solo, i dirigenti dell’Inter pare abbiano già messo a punto “un piano di mercato definitivo” per portare il giocatore argentino a Milano: soldi cash contanti più l’intero cartellino del macedone Goran Pandev ed una eventuale passaggio di comproprietà del difensore brasiliano Juan Jesus.

    Oppure in alternativa si potrebbe inserire anche il cartellino di Pazzini…

     

     

    Ricerca personalizzata