Calciomercato Juventus: Borriello rimane?

    La Juventus si appresta ad affrontare queste ultime partite, fondamentali per delineare la conclusione di una stagione già fantastica di suo.

    4 partite, 4 partite che saranno decisive anche per il futuro di alcuni giocatori monitorati dalla dirigenza.

    L’incognita principale in tal caso è costituita dall’attacco; Vucinic è l’unico giocatore sicuro di rimanere; per quanto riguarda Quagliarella, la volontà è quella di far restare il giocatore a Torino, ma se arrivasse un’offerta dai 15 milioni di euro in su (cosa probabile visti i recenti interessamenti di diversi club calcistici russi, lo Zenit di Spalletti in primis, ndr.), allora la dirigenza ci ripenserebbe due volte. Stessa cosa per Matri, il quale in questa stagione ha deluso un pò le aspettative: l’ex-attaccante del Cagliari doveva essere il bomber da 20 reti, ma in effetti così non è stato.

    Rimangono all’appello Alessandro Del Piero e Marco Borriello; su Del Piero ormai le cose sembrano quasi del tutto definite, il capitano andrà a giocare all’estero, tenute conto pure le recenti conferme da ambo le parti (vedi intervista di Del Piero a Vanity Fair, ndr.).

    Per quanto riguarda Borriello, il riscatto è ancora incerto: Conte crede molto nel giocatore e se Borriello continuasse a segnare allora la Juve potrebbe trattare con la Roma per un eventuale riscatto.

    Sul futuro di Borriello si è espresso anche l’agente dello stesso attaccante di origini campane, Tiberio Cavalleri: “E’ ancora troppo presto per parlare del futuro, poichè Marco si trova in una situazione delicata. In questo momento pensa solo a vincere il campionato con la Juventus”.

     

    Ricerca personalizzata