Calciomercato Juventus: il sogno è Torres

    La Juventus sta vivendo un sogno, un sogno chiamato Scudetto. L’ennesima vittoria casalinga ha dato maggiore consapevolezza e fiducia nei mezzi ad un ambiente gasato già da diverso tempo: ora lo Scudetto è un obiettivo possibile e in caso di conquista (o anche in caso contrario, considerato che la qualificazione alla Champions League è ormai in “saccoccia”, ndr.) questo porterebbe notevoli vantaggi a livello economico.

    A proposito di sogni, la Juve per la prossima stagione può realizzare un sogno in fatto di calciomercato visto che arriveranno nuovi fondi da investire…

    Il sogno è Fernando Torres del Chelsea: il giocatore spagnolo è arrivato nel club capitolino per una cifra superiore ai 50 milioni di euro. Nell’arco di oltre una stagione, l’ex-attaccante dell’Atletico Madrid non è riuscito ad impressionare tifoseria e dirigenza, per via dei pochi gol segnati e delle prestazioni molto alterne. Per questo la Juve potrebbe approfittare di questa situazione e portare a Torino uno di quei top-player che garantirebbe certamente il salto di qualità: alla Juve serve un bomber e il talento di Fernando Torres è fuori discussione, di conseguenza la sopraccitata sarebbe una soluzione piuttosto intelligente e mirata.

    La Juve guarda con attenzione alla Premier League, infatti monitora pure un altro giocatore del Chelsea, il portoghese 29enne centrocampista R. Meireles e il centrale dello United Vidic.

    Piace anche Giroud, giocatore che milita nella Ligue One; il giocatore può partire, come si deduce dalle parole del suo procuratore che di recente ha detto: “Il giocatore del Montpellier vuole a tutti i costi giocare in Champions la prossima stagione, o con la sua attuale squadra o con un altra, ma ci vuole giocare”.

     

     

     

    Ricerca personalizzata