Calciomercato Juventus: Suarez o Van Persie?

    In casa Juventus si respira aria di polemiche per via delle questioni legate al calcio-scommesse che hanno messo in causa anche nomi eccellenti dell’ambiente bianconero: l’allenatore Antonio Conte e il difensore centrale Leonardo Bonucci.

    Ma la dirigenza bianconera intanto si concentra con molta attenzione su tutte le dinamiche correlate al calciomercato.

    L’aspetto più importante al quale dar conto rimane sempre l’acquisto di un top-player, uno di quei giocatori che garantirebbe quei 15-20 a stagione in campionato (cosa che non sono riusciti a fare né Matri e né Vucinic, ndr.) e che porterebbe lustro e prestigio ad una squadra che nella prossima stagione giocherà la massima competizione europea, la Champions League.

    Quando si parla di top-player, alla Juve si accostano maggiormente i nomi di Suarez e di Van Persie. Il primo rimane quello più probabile, anche da un punto di vista economico considerato il minore prezzo del cartellino e del contratto del giocatore sudamericano.

    E’ risaputo anche l’interesse della Juve per il giovane talento del Pescara Verratti; sul futuro di quest’ultimo è intervenuto il Presidente del Pescara, il quale a proposito ha per l’appunto detto:  “Il nostro progetto tecnico ruota attorno a Verratti: il nuovo allenatore che verrà al Pescara, se non avrà Verratti al centro del progetto, probabilmente non verrà al Pescara. Abbiamo riscattato la metà di Caprari, e solo Immobile e Insigne non sono di nostra proprietà. Cercheremo di trattenere a Pescara anche Verratti. Quanto costa? Se devo sentire i prezzi su certi stranieri sconosciuti, per me Verratti vale veramente tanto. Ma sarà il mercato a dire quanto vale realmente: è un talento puro.”

     

     

    Ricerca personalizzata