Capodanno 2014 in tv con Marco Mengoni e Violetta

La fine dell’anno si avvicina e con essa il tormentone a cui tutti rifuggiamo in questi giorni: “Cosa fai a Capodanno?”. C’è chi parte verso mete estere, meglio se esotiche, chi affronta stoicamente la bolgia delle discoteche. Ci sono poi quelli che danno il benvenuto al nuovo anno in piazza, tra musica, balli e brindisi collettivi, e quelli che invece aspettano la mezzanotte a casa, con amici e parenti. Se quest’anno rientrate in questa categoria di festaioli, niente paura, perché tra un flute di spumante e una fetta di pandoro ci sarà anche la televisione a farvi compagnia.

Come ogni ultimo dell’anno che si rispetti, infatti, le reti ammiraglie di Rai e Mediaset traghetteranno nel 2014 i propri spettatori a suon di musica e varietà. Dopo il messaggio a reti unificate del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, l’appuntamento è su Rai uno dalle 21.00 con lo show L’anno che verrà. Per il terzo anno consecutivo, in diretta dal Palaghiaccio di Courmayeur, il veterano Carlo Conti conduce una serata all’insegna della musica e della comicità. Protagonista della lunga festa televisiva sarà la giovanissima Martina Stoessel, star della serie Violetta che si esibirà per la prima volta in Italia, accompagnata da tutto il cast della nota serie tv Disney. Sul palco dello show si avvicenderanno tanti altri artisti famosi tra cui la regina della disco music anni ’70-‘80 Gloria Gaynor, Christian De Sica e Alex Britti.

Filo conduttore del Capodanno 2014 targato Rai sarà dunque la musica, un terreno sui cui intende giocare anche la rivale Mediaset che mette in campo l’artiglieria pesante, sperando così di riscattarsi dal flop dell’anno scorso di Barbara D’Urso e strappare punti auditel agli avversari. Canale 5 infatti saluterà la fine del 2013 e l’arrivo del 2014 in diretta e con un grande evento musicale. Per quest’anno la rete ammiraglia di Mediaset ha deciso (finalmente) di rinunciare al solito – e rigorosamente registrato – Capodanno Cinque. Niente aspiranti e sconosciute soubrette o ex gieffini a segnare il countdown per il nuovo anno. A deliziare i telespettatori – soprattutto quelli più giovani – sarà invece la musica di Marco Mengoni, l’artista più “suonato” in radio dell’anno, che ci accompagnerà nel 2014 cantando i più grandi successi del suo #Prontoacorrere. In diretta da Piazza Fellini a Rimini il vincitore del Festival di Sanremo (e quasi giudice di X Factor) festeggerà la notte di San Silvestro dividendo il palcoscenico con un altro big della musica italiana Mario Biondi, ai vertici della classifica degli album più venduti con il suo Mario Christmas. Ad animare la serata una madrina d’eccezione, l’attrice Serena Autieri, attualmente in sala col film di Pieraccioni Un fantastico via vai, e Alvin.

marco mengoni mario biondi

Conclusi i festeggiamenti di Capodanno, il 2014 in televisione si apre all’insegna della sobrietà e della tradizione con la Santa Messa del 1° Gennaio (Rai uno, ore 9.30) officiata da Papa Francesco nella Solennità di Maria SS.ma Madre di Dio, data scelta anche per la 47a Giornata Mondiale della Pace. Il primo dell’anno rispetterà anche l’ormai consolidato appuntamento del Concerto di Capodanno. Alle 12.20 su Rai uno gli squilli di tromba dell’Allegro vivace della ouverture del Guillaume Tell di Rossini apriranno la diretta della seconda parte del Concerto di Capodanno 2014 dal Teatro La Fenice di Venezia. L’orchestra del Massimo veneziano diretta dal giovane direttore venezuelano Diego Matheuz eseguirà brani e arie d’opera dei più importanti compositori italiani, concludendo l’esibizione come da tradizione con il coro del “Va’ pensiero” dal Nabucco e il brindisi “Libiam ne’ lieti calici” dalla Traviata.

teatro la fenice

La musica classica sarà protagonista anche del pomeriggio di Rai due con l’altro imperdibile concerto di Capodanno, dalla Sala d’Oro del Musikverein di Vienna (trasmesso a partire dalle 14.00, in differita su Rai 5 alle 21.15). A dirigere la Wiener Philharmoniker nei grandi classici della famiglia Strauss, quest’anno sarà uno dei più grandi direttori d’orchestra viventi, il Maestro Daniel Barenboim. Sarà la festosa quadriglia Helen Quadrille op. 14 di Eduard Strauss ad aprire il ricco programma del “Neujahrkonzert” viennese che quest’anno, per la prima volta, comprenderà anche opere dell’altro Stauss, Richard, in occasione del 150° anniversario della nascita. Chiusura invece, come da tradizione, affidata alla travolgente Marcia di Radetzky. In prima serata sul primo canale un grande classico della Disney, La Carica dei 101, mentre su Rai due lo speciale di Unici sarà dedicato al celebre tenore Andrea Bocelli. Spazio alle prime visioni cinematografiche su Rai tre dove arriva La Kryptonite nella borsa, l’esordio alla regia di Ivan Cotroneo, mentre Italia 1 inaugura il nuovo anno con Capodanno on Ice, suggestivo evento di pattinaggio presentato da Cristina Chiabotto dal Palavela di Torino.

Ricerca personalizzata