Si chiama “Caro Marziano” il nuovo programma firmato da Pif insieme a Luca Monaca, una sorta di diario di bordo dedicato ad un ipotetico marziano che si trova a visitare il nostro pianeta ormai deserto. Il format che prevede 38 puntate da 12 minuti ciascuna andrà in onda su Rai3 dal Lunedì al Venerdì e racconterà l’Italia, e non solo, attraverso storie senza tempo ma in grado di dare uno sguardo su quella che è attualmente la nostra realtà.

Le puntate si articoleranno così: In un pianeta terra deserto, delle forme aliene arriveranno e troveranno tra altre cose delle puntate di un antico programma televisivo che si rivolge proprio a loro raccontando la propria storia, esattamente come si farebbe con un amico in visita nella propria città. Attraverso gli occhi di Pif il mondo verrà raccontato a delle forme di vita aliena che saranno così in grado di conoscere e comprendere un po’ meglio ciò che è stato il paese nel quale si sono casualmente venute a trovare. Un modo come un altro per raccontare un epoca, nel bene e nel male, cercando di guardarla da un punto di vista più ampio e sicuramente inedito.

Daria Bignardi, direttore di Rai3 si è detta molto felice del ritorno di Pif, dichiarando: “Siamo felici di aver portato Pif sulla nostra rete, questa è casa sua; è un pezzo che mancava perché noi raccontiamo la realtà spesso con uno sguardo d’autore. È un po’ come se fosse stato sempre con noi. Questi reportage parleranno dell’Italia ma non solo. Pif ha immaginato che un giorno sulla Terra ci saranno i marziani e che bisogna lasciare loro una testimonianza dell’Italia di oggi. Ogni sera ci saranno testimonianze che dicono chi siamo, piccole e grandi storie, tutte unite da un filo rosso che è lo sguardo di Pif, uno sguardo poetico e impegnato. Pif racconterà l’Italia ma ci saranno anche incursioni all’estero, come ad esempio in Giappone.

Fonti: Immagine presa da ansa.it