Il Catania esonera Gigi De Canio. Torna Maran

Dopo il pesante ko accusato nella partita casalinga di Coppa Italia contro il Siena, il Catania ha deciso di sollevare dall’incarico il tecnico Gigi De Canio. L’ex allenatore di Lecce e Genoa era subentrato a Rolando Maran dopo il brutto avvio di campionato degli etnei, per cercare di raddrizzare una situazione davvero difficile. Con lui in panchina, nelle successive 11 partite, la squadra è riuscita a vincere solamente due volte (a fronte di 7 sconfitte), ma la società ha deciso di dare una nuova svolta alla propria stagione solo dopo la partita di Coppa Italia di ieri, persa contro una squadra di categoria inferiore in modo netto.

Sulla panchina torna proprio Maran, il tecnico che nella scorsa stagione è riuscito a condurre la compagine siciliana in modo magistrale, portandola al record di punti nel massimo campionato. Nelle prime giornate di Serie A di quest’anno la squadra però non era sembrata la stessa, e le cessioni di giocatori importanti come Gomez e Lodi (ora tornato in rossoblu) unite al calo di rendimento di molti dei protagonisti della scorsa stagione, hanno portato il Catania al quart’ultimo posto, apppena sopra la zona retrocessione. Con De Canio in panchina la società etnea sperava in un miglioramento, ma alla fine del girone di andata la squadra è desolatamente ultima.

Al tecnico trentino spetterà risollevare le sorti di una formazione che sembra allo sbando, ma che con il ritorno di Lodi e il recupero a pieno regime di tutti gli effettivi, può ancora ambire alla salvezza.

Ricerca personalizzata