Catania-Genoa: Buon punto per Gasperini, Catania punito da un’autorete

Catania-Genoa è la partita del ritorno di Gasperini sulla panchina del Genoa e il Grifone riprende a giocare, riuscendo a strappare un punto su un campo molto difficile come quello di Catania.
Gli Etnei che si schierano con un 4-3-3 con Bellusci al posto di Spolli, Tachtidis confermato in mezzo al campo (nonostante i fischi dei tifosi nelle partite precedenti) e davanti il trio tutto corsa e fantasia formato da Barrientos, Castro e Bergessio.
Genoa che risponde con il 3-4-3, Antonini nel ruolo di centrale di sinistra, il doppio playmaker a centrocampo con Lodi e Matuzalem, e Kucka nell’inedito ruolo di attaccante esterno a completare il reparto offensivo formato da Gilardino e Santana.

Nei primi dieci minuti del primo tempo è il Catania a fare la partita, pur senza creare occasioni da rete. Poi è il Genoa a prendere in mano il pallino del gioco con il classico stile gasperiniano, fatto di possesso palla e continue sovrapposizioni degli esterni, che portano a calciare per cinque volte i rossoblù verso la porta di Andujar. Al quarantesimo minuto il Grifone trova anche la rete con Gilardino, ma l’arbitro annulla giustamente per fuorigioco dello stesso centravanti.

Seconda frazione di gioco che vede partire di nuovo meglio il Catania, che colpisce una traversa al quinto minuto, e passa in vantaggio al quindicesimo con Barrientos, abile a sfruttare un grave errore in fase difensiva di Antonini.
Il Genoa prova a reagire, Gasperini inserisce Feftatzidis, Stoian e Calaiò. Proprio il greco dimostra ottime doti tecniche e da un pò di vivacità alla manovra del Grifone, che arriva al pareggio al minuto 87 grazie all’autorete di Legrottaglie su cross di Stoian.

Inizio confortante per Gasperini, col suoGrifone che raccoglie un ottimo punto al Massimino di Catania, campo difficile per tutti. A differenza delle partite della gestione Liverani, i rossoblu hanno dimostrato una maggior compattezza di squadra e un’idea di gioco ben precisa. Il Catania che raccoglie il quarto punto in due partite e, dopo il pessimo avvio di campionato, sembra finalmente indirizzato verso un percorso più sereno.

Ricerca personalizzata