Catlateral Damage: il simulatore della vita da gatto

Molti avranno avuto il desiderio, soprattutto in momenti di stress o di difficoltà, di scambiare anche solo per un giorno la propria vita con quella del proprio animale domestico. Sì, perché cani, gatti, conigli o pappagalli in fondo non hanno una vita poi così pesante: mangiano, bevono e dormono. Ma soprattutto giocano e fanno danni per tutta la casa, senza preoccuparsi delle conseguenze. Proprio una bella vita insomma.

Da oggi questo desiderio “nascosto” potrà diventare realtà. L’uomo potrà infatti trasformarsi per un paio di ore in un vero e proprio gatto di casa. Come? Con Catlateral Damage, un innovativo gioco che consente al gameplayer di provare che cosa significhi “essere un felino”.

Il suo ideatore, Chris Chung, si è in parte ispirato ai classici giochi per computer o console che simulano azioni di guerra o battaglie contro zombie malvagi. In questo gioco però non esistono armi e nemici da combattere; o meglio, le armi a disposizione saranno le zampe del gatto che, in un certo lasso di tempo, dovranno riuscire ad abbattere e distruggere il maggior numero di oggetti possibili che incontrano lungo il loro percorso nella stanza del proprio padrone.

[youtube]http://youtu.be/j54d-9_gsCQ[/youtube]

Il simulatore è disponibile in modalità alpha e gratuitamente sul sito web del videogame. Non è però la versione completa, che il suo creatore deve ancora definire, ma che sarà disponibile entro la fine dell’anno su Steam Greenlight e compatibile con Pc, Mac e Linux. Nella versione definitiva saranno disponibili tutte le stanze della casa da devastare e mettere in disordine, le due modalità Time Attack e Cat Ops, il supporto Oculus Rift e verranno migliorati audio e qualità dell’immagine.

Con questo nuovo videogame dunque, neanche l’uomo dovrà più preoccuparsi di rimettere in ordine la casa che sta distruggendo, perchè lo fa nei panni di un gatto.

Ricerca personalizzata