Champions League volley: turno esaltante per le italiane

Mentre le nostre squadre di calcio faticano nel passare il girone preliminare della Champions League, le compagini del volley italiano non tradiscono le attese. Nel campo degli uomini è en plein, tre su tre. Macerata sul proprio parquet liquida in tre set Posojilnica e accede alla fase successiva complice la sconfitta interna dei Campioni d’Europa in carica di Novosibirsk contro lo Zenit Kazan. Avendo quattro punti di vantaggio, la squadra di Giuliani non può essere più raggiunta ed ora proverà a strappare il primo posto nel girone proprio allo Zenit Kazan.

Bene anche Trento, che già qualificata polverizza Lugano. La squadra svizzera colleziona la miseria di soli 33 punti in tutto il match. Ora i campioni d’Italia dovranno cercare di non perdere l’ultima sfida o quanto meno di guadagnare un punto nell’ultima sfida contro i tedeschi del BR Volleys.

Piacenza batte nettamente Tours per 3-0 ed oltre ad accedere alla fase successiva, conquista il primo posto con tre punti di vantaggio proprio sui francesi. La squadra emiliana dovrà difendere il vantaggio nel prossimo match da disputare contro l’Ach Bled, già eliminato dalla competizione.

In campo femminile, vittoria d’oro per Conegliano nel derby italiano contro Busto Arsizio che già dallo scorso turno era fuori dai giochi. Le ragazze venete hanno vinto per 3-0 acchiappando tre punti fondamentali nella corsa alla qualificazione. La squadra di mister Gaspari staziona ora al secondo posto con tre punti di vantaggio sulle azere del Baku da gestire nell’ultimo match contro il Galatasaray.
Qualificazione raggiunta anche per Piacenza che espugna per 3-1 il campo di Crvena Zvezda creando un gap incolmabile con la terza. Ora sarà sfida per il primato contro la Dinamo Mosca che all’andata si è imposta sulla squadra emiliana.

I risultati della Champions League volley:

UOMINI

Macerata-Posojilnica 3-0
Lugano-Trento 0-3
Piacenza-Tours 3-0

DONNE

Conegliano-Busto Arsizio 3-0
Crvena Zvezda-Piacenza 1-3

Ricerca personalizzata