Charlotte di miele

    INGREDIENTI

    Per 6 persone

    600 g di mele renette

    pan carrè, burro

    3 cucchiai di zucchero

    1 bustina di zucchero vanigliato

    scorza di limone grattuggiata

    4 cucchiai di marmellata di albicocche

    PREPARAZIONE:

    Sbucciate e affettate finemente le mele, cuocetele con circa 40 grammi di burro, lo zucchero, anche quello di vaniglia, la scorza di limone, bagnatele con un pò d’acqua: devono ridursi a purè. Levatele dal fuoco, lasciatele intrepidire, amalgamatevi la marmellata. Imburrate uno stampo cilindrico da charlotte. Tagliate a triangoli  alcune fette di pan carrè senza crosta, bagnatele con il burro fuso e foderate bene il fondo dello stampo; foderate le pareti con altre fette di pan carrè rettangolari, sempre bagnate nel burro fuso. Versate nel centro il composto, copritelo con fette di pan carrè a triangolo, imbevute di burro fuso. Cuocete nel forno preriscaldato, a calore moderato, per 35-40 minuti. Questa la charlotte base che va servita calda. Potrete coprirla con una crema pasticcera o con salsa di albicocche o innaffiarla di rum e portarla in tavola fiammeggiante. Allo stesso modo potrete preparare la charlotte di pesche o di albicocche.

    L’ho provata di persona questa ricetta ed è veramente squisita, una valida alternativa a tutti quei dolci già pronti che ci propinano i negozi.

    Buon Appetito!

    Ricerca personalizzata