Che fine hanno fatto i Campioni del Mondo?

Sono passati quasi 8 anni dalla storica finale di Berlino 2006 in cui i nostri calciatori si laurearono “Campioni del Mondo” per la quarta ed ultima volta. Ma di alcuni eroi di quello splendido trionfo si é ormai persa ogni traccia: Cosa fanno oggi? Chi di loro é rimasto nel mondo del calcio? Proviamo a dare una risposta a queste domande.

A faticare sui campi di calcio sono ancora in parecchi. Buffon é diventato l’attuale capitano della Nazionale e difende gli stessi colori bianconeri di 8 anni fa, Totti ha invece rinunciato al numero 10 azzurro ma non a quello della sua amata Roma di cui fa ancora parte anche l’eterno “capitan” futuro De Rossi. Del Piero, dopo la brusca e inaspettata separazione dalla Juve, é diventato un idolo anche in Australia con la casacca del Sidney mentre Pirlo, ancora pilastro della Nazionale, é passato proprio ai bianconeri con cui ha vinto 2 scudetti, lo stesso percorso é stato seguito anche da Barzagli, allora capitano del Palermo. Ancora in attività é anche Cristian Zaccardo che, pur non essendo esploso come ci si aspettava, difende i colori del Milan, proprio come Amelia, ex promessa del Livorno ed oggi soltanto secondo di Abbiati.

Del Piero con la maglia del Sidney

Resiste ancora a suon di gol Gilardino, di cui ci si ricorda per la sviolinata agli Usa, oggi goleador con la maglia rossublù del Genoa. Un discorso a parte merita Luca Toni che dopo aver conquistato la Germania anche col Bayern sembrava dovesse essere tagliato fuori dal campo dopo le esperienze negative con Roma, Juve e Fiorentina; oggi il bomber é più in forma che mai e sta vivendo una seconda giovinezza con la casacca dell’Hellas.

Luca Toni a segno col Verona

Diversi sono gli ormai ex calciatori che ricoprono posizioni differenti. È di ieri la notizia che l’eroe di Dortmund, Fabio Grosso, é stato nominato allenatore della Primavera della Juventus seguendo così le orme di Super Pippo Inzaghi, mister di quella del Milan e di Simone Barone, oggi tecnico di quella del Modena. Ringhio Gattuso, una volta appese le scarpette al chiodo, é diventato allenatore, ma l’ultima recente esperienza in Serie B con il Palermo é stata poco fortunata ed adesso é senza panchina, proprio come Angelo Peruzzi, già vice di Ferrara alla Samp. Gianluca Zambrotta é invece l’attuale tecnico del Chiasso (Svizzera) mentre Oddo allena gli allievi del Genoa. Perrotta, dopo aver lasciato la Roma, é diventato un componente del Consiglio Federale della Figc.

Grosso, mister della Juve primavera

Altri Campioni del Mondo sono ancora alla ricerca della giusta collocazione. L’oriundo Camoranesi dopo essere tornato in Argentina ha comunicato di volersi ritirare a fine stagione, mentre Iaquinta dopo gli anni di prigionìa dorata alla Juventus é attualmente svincolato e non riesce a trovare una squadra dove poter giocare. Marco Materazzi, a segno a Berlino, dopo essersi laureato Campione del Mondo anche con l’Inter gestisce un negozio di articoli sportivi a Milano ed é opinionista di Gazza off-side. Alessandro Nesta, dopo essere emigrato negli States, é attualmente il responsabile delle analisi tecniche sugli avversari del Montreal Impact.

Lippi premiato in Cina

Il capitano e pallone d’oro Fabio Cannavaro é attualmente dirigente dell’Al Ahli, squadra degli Emirati Arabi in cui ha chiuso la carriera, ma in futuro vorrebbe ricoprire i ruoli di allenatore o direttore sportivo. Il tecnico Lippi, dopo aver lasciato la Nazionale post disfatta sudafricana, é oggi il vincente allenatore del Guangzhou Evergrande(Cina).

Ricerca personalizzata