É di almeno 27 morti e 109 feriti il bilancio delle vittime di un attentato avvenuto nella stazione ferroviaria di Kunming, nel sudovest della Cina: lo ha reso noto l’agenzia di Stato cinese, Xinhua.

Foto pubblicate su ‘Sina Weibo’, il Twitter cinese, mostrano corpi stesi a terra ricoperti di sangue, gruppi di agenti che pattugliano la stazione e medici che soccorrono i feriti. Un testimone che stava cenando in un ristorante vicino alla stazione ha raccontato di aver visto gli aggressori: uomini vestiti di nero armati di due lunghi coltelli. “Ero spaventato a morte”, ha scritto sul suo profilo sul social network.