Cina: cane torturato e lasciato in strada

Chi può averlo ridotto così? Chi può aver torturato un cane in un modo così atroce? Chi può averlo lasciato in strada in quelle codnizioni?

Interrogativi ai quali ancora non si è saputa dare una risposta. Cercare coloro che si sono macchiati di così tanta violenza è la prirorità, considerando che sempre più spesso coloro che sono violenti e crudeli verso gli animali, sono persone potenzialmente molto pericolose.

Il cane è stato trovato nella provincia di Foshan, in Cina, mentre se ne stava accucciato e terrorizzato per strada in condizioni disperate. Nessuno gli si avvicinava a causa del suo aspetto. Per fortuna qualcuno si è fermato ad aiutarlo, portandolo al più vicino centro veterinario. Le torture che ha subito il povero Xixi sono incredibili. Xixi ha subito l’amputazione dei genitali, gli sono stati cavati entrambi gli occhi e perfino l’ano. Maltrattato e seviziato, Xixi non si faceva avvicinare, ancora terrorizzato dall’essere umano. Le sue condizioni sono tutt’altro che buone e il suo corpo è ricoperto di ferite e fori. Il dolore che può aver sentito può essere solo immaginato, legato e torturato in un modo così atroce.

I veterinari stanno cercando di curarlo al meglio, ma la guarigione non sembra facile, soprattutto considerando che presenta ferite molto profonde e in alcuni casi anche infette. Ma Xixi ha voglia di vivere e si spera che presto possa tornare in salute e trovare una famiglia che possa accoglierlo con tutto l’amore che gli è stato negato.

Ricerca personalizzata