Durante la stagione fredda, tutti almeno una volta siamo stati afflitti dalla tosse e mal di gola. Abbiamo preso di tutto e di più, ma a quanto pare per poter risolvere il problema si è poi ricorsi ai soliti medicinali. Tuttavia è stato dimostrato da una recente ricerca condotta da alcuni studiosi, che mangiare una barretta di cioccolato fondente aiuta a lenire tosse e mal di gola.

Come è possibile tutto questo? E’ molto semplice: grazie ad alcune proprietà possedute proprio dal cioccolato. In pratica, c’è una sostanza, la teobromina, un alcaloide che avrebbe un effetto più efficace di gran lunga rispetto ad un’altra sostanza che si trova nei classici medicinali, la codeina.

Il cacao essendo più vischioso, ha la capacità di creare proprio sul rivestimento della gola una protezione che impedisce così di tossire. Ma questo alimento così tanto amato, viene usato non solo per lenire e per apportare benefici alla gola ma viene utilizzato altresì per altri scopi e usi. Quindi per chi è amante del cioccolato, non fatevi scrupoli e non vi sentite in colpa se ogni tanto vi concedete qualche leccornia. L’importante è non esagerare in quantità.

Per poter curare tosse e mal di gola, il cioccolato non è l’unica soluzione, ce ne sono molte altre che hanno la capacità di rafforzare altresì il sistema immunitario. Ovviamente, non sono tutti piacevoli come il cacao, tuttavia possono apportare dei buoni risultati se assunti con regolarità e costanza. Un esempio? Eccolo: le arance in quanto rafforzano l’organismo, le carote aumentano il numero di cellule per combattere le infezioni, e l‘aglio è un vero e proprio toccasana per la tosse poichè funge da antibiotico grazie alle proprietà in esso contenute.