Claudio Santamaria, archiviata Vittoria Puccini torna al cinema e in TV

Claudio Santamaria è uno degli interpreti più apprezzati del cinema italiano: dal teatro al cinema e dalla musica al doppiaggio l’attore incassa un successo dopo l’altro.
Accantonata la discussa storia d’amore con la collega Vittoria Puccini, che portò alla rottura della precedente relazione di lei con Alessandro Preziosi, Santamaria appare al momento in evidente sovrappeso a causa di doveri di copione e impegnato con Raffaella Cantagalli, project manager per Coldiretti.

Sono molteplici i progetti lavorativi in prossima uscita tra cui un film di Ermanno Olmi sul primo conflitto mondiale, una fiction di Giacomo Campiotti in cui interpreterà il maestro Manzi e il film ‘Il venditore di Medicine’ di Antonio Morabito, che uscirà nelle sale la prossima primavera.
In ’14-18′ Santamaria ritorna al cinema nelle vesti di ufficiale per ricostruire, in occasione del centesimo anniversario, le vicissitudini della Grande Guerra. Per farlo la sceneggiatura si baserà sulle memorie di Toni Matto, un pastore che era anche una guida per i soldati grazie alla sua conoscenza dei sentieri dell’Altopiano di Asiago, luogo che rappresentò il fronte durate il primo conflitto mondiale.
Il cinema ‘potente e poetico’ di Olmi porterà nelle sale la storia di chi ha vissuto e combattuto la guerra mondiale, e che è morto in nome di essa sulle montagne italiane.

Pur non guardando la Tv e affermando di non possedere nemmeno il televisore, l’attore ha accettato di girare una miniserie per RaiUno che si intitolerà ‘Non è mai troppo tardi’ e nella quale interpreterà i celebre maestro Manzi che, attraverso la sua trasmissione in onda dal ’59 al ’68, ‘alfabetizzò gli italiani.
La sceltà di un ruolo come questo si basa sulla importanza che la figura del maestro ha avuto per la società italiana e sul ruolo da questi ricoperto negli anni della ripresa economica.

Dal mese di febbraio sarà possibile dunque vedere in Tv Claudio Santamaria affiancato da attori come Nicole Grimaudo, Emanuela Grimalda e Lucia Mascino direttamente dalla poltrona di casa propria mentre bisognerà attendere ancora qualche mese per ritrovarlo invece sul grande schermo.

Ricerca personalizzata