Colpo Inter: arriva Vucinic dalla Juventus, Guarin ai bianconeri

Un fulmine a ciel sereno. Nessuno si aspettava questa notizia che infiamma il calciomercato invernale: Mirko Vucinic passa dalla Juventus all’Inter mentre il colombiano Fredy Guarin fa il percorso inverso.

Non si hanno ancore certezze su cifre e ingaggi ma sta di fatto che lo scambio è avvenuto a titolo definitivo. Mazzarri così avrà a disposizione una nuova punta che va a rinforzare il reparto d’attacco, Antonio Conte potrà utilizzare Guarin come jolly, aggiungendolo ad un centrocampo che può contare già su campionissimi come Vidal, Pirlo e l’astro nascente Pogba.

Il montenegrino lascia Torino dopo due anni e mezzo nei quali ha conquistato due scudetti, due supercoppe collezionando 71 presenze e 21 reti. Per prelevarlo, la società bianconera aveva versato 15 milioni di euro alla Roma offrendo alla punta un contratto quadriennale.

Fredy Guarin si accasa ai bianconeri dopo poco meno di due anni di militanza nei nerazzurri. Il centrocampista era stato acquistato nel gennaio 2012 in prestito per 1,5 milioni con riscatto fissato a 11.5 e aveva un contratto fino a giugno 2016. Nella sua esperienza all’Inter ha collezionato in tutto 57 presenze realizzando 7 reti tra tutte le competizioni.

Ora resta da capire chi avrà fatto l’affare: in termini di età anagrafica sicuramente la Juventus visto che ha venduto un 30enne ed ha acquistato un calciatore di 27 anni ma l’Inter potrà godere di maggiore fantasia in avanti. Per la Juve quest’acquisto potrebbe rappresentare una cautela in vista di una possibile cessione a giugno di Pogba, ma vedremo. Certo è che i due sono stati spesso vittime di infortuni ma il loro valore tecnico è indiscutibile, chi ne approfitterà quindi? Lo scopriremo solo vedendoli in azione con le loro nuove maglie.

Ricerca personalizzata