Come sarà la PSP 2

    Il futuro modello dell’attuale console portatile di Sony, PSP, è oggetto, nelle ultimi tempi, di diversi e svariati rumors nonchè indiscrezioni ed immagini di anteprima.

    Sulla PSP 2 si è detto di una console ultrapotente (difatti la potenza di calcolo e grafica pare potrebbe essere addirittura equiparabile a quella della Playstation 3) e non solo.

    Successivamente, il presidente di Sony Computer Entertainment (e quindi il responsabile più autorevole ed importante del settore videoludico dell’azienda giapponese), Kazuo Hirai, ha confermato, in un intervista al New York Times, la presenza del touchscreen nella console portatile che uscirà sul mercato nel corso del 2011. Secondo quest’ultimo, esistono videogiochi che si adattano maggiormente al sistema di controllo attraverso touch screen. Esistono, invece, altri videogiochi che si adattano maggiormente al sistema di controllo dei tasti fisici.  Inoltre, lo stesso Kazuo Hirai, non ha escluso la possibilità di un gioco per PSP 2 che sfrutti entrambi i sistemi di controllo appena citati.

    Dal magazine PSM3, arrivano ulteriori immagini per la PSP 2.

    Secondo quest’ipotesi (di certo molto più veritiera della prima immagine di quest’articolo), in sintesi, la nuova Playstation Portable dovrebbe avere:

    -un doppio analogico, per fornire una esperienza di gioco superiore

    -un microfono integrato

    -una fotocamere frontale per le videochiamate

    -uno schermo in alta definizione, forse superiore, in termini di nitidezza, anche al retina display dell’iPhone 4

    -una fotocamera posteriore per i giochi con la realtà aumentata

    -ed un trackpad, per un controllo più fedele anche nel web browsing.

    Ricerca personalizzata