Comunicato ItalPetroli: “Sono al vaglio alcune offerte non vincolanti”

    Non solo derby in casa Giallorossa. Se i ragazzi di Ranieri stanno preparando, seppur tra mille infortuni (ultimo quello di Juan che potrebbe costringerlo a saltare il derby) la sfida contro la Lazio, la partita forse più importante si sta giocando tra Unicredit, e le società interessate all’acquisto della società.

    Numerose notizie trapelano dagli organi di informazione, che nelle ultime ore hanno parlato di sei società interessate all’acquisto della Roma che già avrebbero presentato un’offerta non vincolante: una americana, due arabe, due italiane ed una cinese.

    Quasi obbligatorio, a questo punto, il comunicato di ItalPetroli, considerando che la Roma è una società quotata in borsa, e che non possono uscire notizie senza alcun freno circa la cessione.

    Ecco il Comunicato:

    “Con riferimento alle notizie apparse su alcuni organi di stampa relativamente alla procedura di cessione della partecipazione di controllo in A.S. Roma S.p.A., Compagnia Italpetroli rende noto che sono pervenute, secondo la tempistica prevista da tale procedura, alcune offerte non vincolanti, attualmente oggetto di una prima valutazione da parte della Società e dei suoi advisor.
    Come d’uso in procedure di questo genere, tutte tali offerte sono oggetto di accordi di confidenzialità nel rispetto dei quali, in questa fase, la Società intende mantenere il più stretto riserbo in relazione al numero e al contenuto delle offerte ed alla identità degli offerenti.”


    Ricerca personalizzata