Congestione: sintomi e rimedi utili da conoscere!

Cos’è la congestione? Quali sintomi possono essere associati a questo genere di problema? Inoltre la domanda più frequente, esistono consigli o rimedi per poterla prevenire o fronteggiare? Cerchiamo intanto di capire di cosa si tratta!

La congestione digestiva, conosciuta comunemente come congestione, può rivelarsi molto pericolosa! Tuttavia, sono rari i casi in cui questo avviene. Tale problema si manifesta quando all’interno dell’organismo hanno luogo degli sbalzi termici inaspettati. Quest’ultimi, impediscono la corretta e naturale digestione. Gli esperti sostengono che la congestione sia più comune durante il periodo estivo. Passiamo subito ai sintomi.

Congestione: sintomi

Conoscere i sintomi è importante, in modo tale che è possibile riconoscerla subito.Ossia sapendo che uno o più sintomi in realtà potrebbero essere riconducili a essa sarà più facile sapere come comportarsi.  I sintomi della congestione possono essere i seguenti, presenti nell’elenco sottostante:

  • Crampi localizzati all’addome
  • Mal di testa
  • Nausea e vomito
  • Confusione
  • Stanchezza fisica
  • Vista annebbiata
  • Capogiri
  • Febbre (raramente)

C’è da aggiungere che in caso di congestione il soggetto potrebbe anche sudare freddo, oltre che mostrare un viso particolarmente pallidoInoltre non sono esenti casi di svenimenti. Quest’ultimi pericolosi, sopratutto se avvengono in mare visto che c’è il rischio di annegamento.

I sintomi della congestione spesso fanno la loro comparsa in un ordine preciso. Anche se non è la regola. Prima il viso diventa molto pallido, dopo si inizia a sudare freddo e poi inizia il mal di pancia. Il poco tempo quest’ultimo può anche diventare lancinante.

Congestione, alcuni rimedi

Possono essere utilizzati diversi rimedi o suggerimenti in caso di congestione, tuttavia una cosa è certa, chi sospetta di avere una congestione deve contattare un medico. Infatti il parere di uno specialista può rassicurare o meglio, essere decisivo per la salute e in alcuni casi per la vita stessa! Mentre per quanto riguarda le forme lievi di congestione allora si, i rimedi fai da te vengono in aiuto. Vediamoli:

  • Il primo consiglio che danno gli esperti è quello di spostare la persona in un punto idoneo, all’ombra e ben ventilato.
  • La persona deve restare stesa e le sue gambe alzate, in modo che il sangue vada verso lo stomaco.
  • Oltre a quanto appena detto nei primi due punti, un suggerimento utile è quello di coprire bene l’addome. Sia le mani che una coperta dovrebbero andar bene. Così da tenere la zona più calda.
  • Le spugnature si rivelano adatte. Serve dell’acqua fresca per eseguirle. Le parti interessante devono essere: nuca, polsi e caviglie.
  • L’idratazione è importante in queste situazioni. Può avvenire tramite la tradizionale bevanda acqua e zucchero, ovviamente facendola sorseggiare al soggetto colpito da congestione. Proprio a questo proposito sono indicate anche acqua e limone, la camomilla o la menta (sotto forma di tisana).

Queste sono le manovre di primo soccorso, per aiutare la persona nell’immediato. E’ necessario che nel frattempo qualcuno chiami il pronto intervento. La tempistica è fondamentale!

Ricerca personalizzata