Conservare la frutta di stagione: a settembre pere sciroppate e mele al Calvados

Che conserve preparare a settembre con la freschissima frutta di stagione?

Un’idea buona, dal procedimento semplice e che impiega poco tempo potrebbe essere quella di preparare delle pere sciroppate.

Gli ingredienti che servono sono zucchero, qualche chiodo di garofano, due limoni, una stecca di cannella e, ovviamente, delle pere. Sceglietele belle sode, sbucciatele, tagliatele a metà scavandole per togliere il torso e mettetele poi in una casseruola insieme a metà dose di zucchero (le dosi da calcolare sono: un Kg di zucchero per ogni Kg di pere) e mezzo litro di acqua. Fatele cuocere a fuoco dolce fino a quando saranno “al dente” e, solo allora, toglietele dal fuoco e disponetele in una terrina abbastanza capiente. Unite al succo di cottura l’altra metà dello zucchero e un po’ di acqua e lasciatelo bollire per circa 8 minuti fino a farlo addensare; poi versatelo sulle pere, coprite il tutto e lasciatelo riposare per una notte intera. Passato questo tempo, mettete le pere nei barattoli e fate addensare nuovamente lo sciroppo aggiungendo stavolta la cannella, qualche chiodo di garofano e la buccia dei limoni grattugiata. Infine versate lo sciroppo sulle pere, lasciate raffreddare, chiudete i barattoli e fateli sterilizzare per 30 minuti. Una volta che i barattoli saranno sterilizzati e raffreddati, riponeteli in luogo fresco e buio.

Un’altra idea è la preparazione di mele al Calvados (un ottimo brandy di mela). Sono da preferire le mele Morgan in quanto abbastanza farinose per assorbire bene il liquore. Sbucciatele, privatele dei torsoli con l’apposito utensile e tagliatele a fette non troppo sottili (è preferibile anche spruzzarle col succo di limone per evitare che durante la preparazione anneriscano).

Mettetele nei barattoli e poi riempite quest’ultimi con Calvados e Sherry Cream nella proporzione di tre a uno (cioè, ogni 3 mestolini di liquore, uno di sherry cream) fino a ricoprire completamente la frutta.

Ricerca personalizzata