Cos'è la Stevia? Il dolcificante naturale per eccellenza

La Stevia è un sostituto dello zucchero artificiale ed è un dolcificante naturale, poco conosciuta perché fino a un mese fa l’Unione Europea ne proibiva l’uso per motivazioni che sembravano essere più legate a logiche di mercato che non a reali preoccupazioni circa la sostanza. Grazie a una campagna a sostegno della diffusione della coltivazione di questa pianta, oggi è legale e si può usufruirne per l’alimentazione.

In Giappone con la Stevia si dolcificano alimenti secchi e cereali, yogurt e gelati, tè, dentifrici e collutori, e si usa anche negli alimenti salati, dove contribuisce ad attenuare il gusto del sale (dando quel famoso sapore agrodolce della cucina orientale). Oltre al suo uso nell’industria alimentare, la Stevia è utilizzata soprattutto nelle case delle famiglie giapponesi: le sue foglie sono  polverizzate e cosparse sui cibi per dolcificarli.

Gli occidentali sono sempre alla ricerca di un dolcificante totalmente naturale, a basso valore calorico, senza grassi: la Stevia è tutto questo. La Stevia è:

-molto più dolce dello zucchero e non ha nessuno degli inconvenienti poco sani dello zucchero. Le foglie secche di STEVIA e la polvere derivata dalla loro lavorazione sono 2/30 volte più dolci dello zucchero, mentre l’estratto raffinato di Stevia è 2/300 volte più dolce. L’estratto raffinato può quindi essere usato solo se diluito, per poterne fare un uso corretto

-non contiene calorie in quanto l’organismo umano non assorde i glucosidi.

-riduce il desiderio di assunzione di dolci ed alimenti grassi.

-migliora la digestione e le funzioni gastrointestinali, nonché riduce il desiderio del tabacco e delle bevande alcoliche.

 

Perché non provare?

Ricerca personalizzata