Dakota senza vergogna per Cinquanta sfumature di grigio

L’attesa per l’uscita della versione cinematografica del best seller Cinquanta sfumature di grigio di E. L. James è ancora lunga. La data di debutto nelle sale italiane è prevista per il 14 febbraio 2015, proprio nel giorno degli innamorati.

Il primo libro della trilogia, con un riscontro positivo da parte del pubblico, vanta 70 milioni di copie vendute. La relazione tra la studentessa del college Anastasia Steele e il miliardario ventisettenne Christian Grey ha raggiunto in breve tempo un grande successo, tanto da proseguire il racconto nei successivi romanzi Cinquanta sfumature di nero e Cinquanta sfumature di rosso. Realizzato da Universal Pictures e Focus Features e diretto da Sam Taylor- Johnson, la pellicola sarà quanto più possibile fedele al libro, ma ovviamente le scene di sesso non potranno essere esplicite.

Per interpretare la protagonista Anastasia Steele è stata scelta Dakota Johnson, conosciuta anche per la sua partecipazione al pluripremiato agli Oscar “The Social Network”. Bellissima e sena inibizioni, Dakota ha dichiarato di non aver avuto problemi nelle scene hot, il suo segreto è proprio non avere vergogna. Jamie Dornan invece, vestirà i panni di Christian Grey, ricco imprenditore americano che nel sue essere racchiude cinquanta sfumature.

Il produttore Michael De Luca dichiara che le riprese a Vancouver procedono bene, ma ci sarà un’interruzione dal 20 febbraio a causa dell’assenza di Jamie Dornan che deve tornare in Irlanda per le riprese della seconda stagione della serie TV The Fall. Tra il cast emergono nomi come Eloisa Mumford nei panni di Kate Kavanagh, migliore amica e coinquilina di Anastasia, Luke Grimes che sarà il fratello di Christian, Elliot, Victor Rasuk nel ruolo di Josè Rodriguez, l’amico intimo di Anastasia e Jennifer Ehle che interpreterà Carla, madre di Anastasia.

Ricerca personalizzata