Darksiders II

    A pochi mesi dall’uscita del secondo capitolo dell’ottimo Darksiders mi appresto a fare un resoconto di ciò che ci dovremo aspettare dal fratello di guerra: Morte. Darksiders è stato uno di quei titoli praticamente venuti dal nulla visto che il suo team di sviluppo è praticamente venuto dal nulla. Vigil Games ha saputo mettere insieme un ottimo mix di esplorazione, combattimento e rompicapi con il risultato di aver prodotto un’avventura dallo spessore veramente notevole, sicuramente The Legend of Zelda per le intricate struttura dei livelli sarà stata un ottima fonte di ispirazione.

    Forti delle vendite discrete ma non all’altezza dello spessore del titolo THQ ha commissionato al team un secondo episodio e detto fatto tra pochi mesi saremo in possesso di quello che si prospetta essere un gioiellino visto che i ragazzi di Vigil Games hanno preso tutto ciò che di buono c’era nel primo capitolo e lo hanno ulteriormente migliorato. Morte è un personaggio degno successore di Guerra, il nostro cavaliere è infatti molto più agile e veloce del possente fratello ed è in grado di maneggiare un arsenale di armi molto più ampio. Non saranno presenti solamente le immancabili falci ma anche  asce, mazze, grossi martelli, armi da fuoco, artigli. Morte sarà inoltre capace di accedere alla sua forma potenziata, un grosso mietitore alato, molto più facilmente di suo fratello Guerra.

    Tra gli elementi migliorati del titolo ci sono sicuramente la struttura complessiva dei livelli e del mondo di gioco in genere visto che il tutto sarà molto meno lineare, saranno presenti numerosissime missioni secondarie oltre a città da esplorare al di fuori della trama e ad un cospicuo numero di NPC. I Nostri nemici lasceranno cadere oltre alle loro anime anche degli oggetti, come pezzi di armatura e monili da poter indossare. Tutto questo insieme al più profondo sistema di potenziamento delle armi configura un gioco con molti aspetti GDR che non faranno altro che piacere a chiunque sceglierà di seguire morte nella battaglia contro  i demoni.

    Come in The Legend of Zelda saremo accompagnati da Polvere, un corvo che ci seguirà silenzioso gracchiando di tanto in tanto segnalandoci dei punti di interesse.

    Ricerca personalizzata