David Bowie trionfa ai Brit Awards 2014, ritira il premio Kate Moss

Sono andati in scena ieri sera alla 02 Arena di Londra i Brit Awards, i premi dell’industria discografica britannica, gli equivalenti dei Grammy, presentati dall’attore James Corden, istituiti nel lontano 1977. Tra le esibizioni di Beyoncè e di Prince con le sue girls, la star della serata è David Bowie, al quale viene assegnato il premio come Miglior Cantante britannico: il Duca Bianco infatti è tornato a far parlare di sè, dopo un lungo e preoccupante periodo di silenzio durato 10 anni, con l’ultimo album Next day, che ha ottenuto consensi unanimi da parte di pubblico e critica; per la stessa categoria si era aggiudicato il riconoscimento esattamente 30 anni fa, ma questa volta Bowie non si è presentato sul palco.

Rimasto a New York, su sua esplicita richiesta, Kate Moss ritira il premio consegnato da Noel Gallagher; la top-model, che per l’occasione indossava un epocale costume originale di “Ziggy Stardust” del 1972 disegnato per Bowie dallo stilista giapponese Kansai Yamamoto, ha anche letto un messaggio dell’artista che si è concluso con un appello rivolto alla Scozia che terrà il prossimo 18 settembre uno storico referendum sull’indipendenza: “Scozia, resta con noi”.

Il resto della serata ha premiato il rock, confermandone così il buon momento discografico, con i Bastille, rivelazione pop-rock dell’anno, e gli Artic Monkeys, che vincono il premio come Miglior Gruppo e Album dell’Anno con AM, a discapito dei favoritissimi One Direction: la teen-band deve accontentarsi dei riconoscimenti per il Miglior successo globale e per il Miglior video con Best Song Ever, premio assegnato attraverso i voti di Twitter, bersagliato dalle agguerrite Directioners. A livello internazionale, gli artisti premiati sono stati: i Daft Punk, che si sono aggiudicati il premio come Miglior gruppo internazionale, mentre il Miglior artista maschile internazionale è Bruno Mars.

Ecco la lista completa dei vincitori dei Brit Awards 2014:

– British group: Arctic Monkeys
– British album: Arctic Monkeys, AM
– British single: Rudimental, Waiting all night
– British female: Ellie Goulding
– British male: David Bowie
– British breakthrough: Bastill
– International group: Daft Punk
– International male: Bruno Mars
– International female: Lorde
– Critic’s choice award: Sam Smith
– Global success: One Direction
– British video: One Direction, Best song ever

Ricerca personalizzata