De Fondaumiere difende la scena dell’attacco terroristico in Modern Warfare 2

    In questi giorni molti non fanno altro che parlare della scena dell’attacco terroristico di Modern Warfare 2, il gioco del momento. Non poteva mancare la risposta dei produttori. Guillaume de Fondaumiere, della Quantic Dreams, con la quale sta lavorando su Heavy Rain, ha voluto dire la sua, rispondendo alle critiche.
    Il mio pensiero su questo fatto è molto chiaro”, ha dichiarato de Fondaumiere. “Non capisco perchè i videogames non possano essere considerati come i film, ad esempio. Secondo me bisognerebbe concedere agli sviluppatori la libertà di esprimere ciò che vogliono e ciò che pensano. Di sicuro il team di Infinity Ward pensava a qualcosa di preciso, quando hanno creato quella scena. Ciò che da fastidio è tirare una scena fuori dal suo contesto originario. Chiunque può prendere uno spezzone di film e criticarlo, definiendolo amorale. Purtroppo questo avviene troppo spesso.

    Ricerca personalizzata