Demi Lovato rompe il silenzio: “Sto lottando contro la droga”

demi lovato

Dopo alcuni giorni di assenza, Demi Lovato torna a prendere la parola rompendo il silenzio che lei e la sua famiglia avevano tenuto nei giorni immediatamente successivi il ricovero in ospedale.

La cantante ha parlato a viso aperto della sua dipendenza dalle droghe, ringraziando tutti coloro i quali le sono stati vicino ed in particolare il personale della struttura in cui soggiorna, che la sta aiutando molto nella sua lotta contro la tossicodipendenza. In questo modo Demi conferma che il malore di cui è stata vittima nei giorni scorsi è stato effettivamente figlio dell’uso (e dell’abuso) di droghe.

“Sono sempre stata molto trasparente circa il mio viaggio nella dipendenza – ha scritto Demi Lovato su Instagram, rivolgendosi ai suoi fan -. Ciò che ho imparato è che questa malattia non svanisce col tempo, ma è un qualcosa contro cui bisogna continuare a lottare. Voglio ringraziare Dio per avermi dato questa seconda possibilità, e ai miei fan sarò sempre grata per l’amore e il supporto che mi hanno dato e continuano a darmi. I vostri pensieri positivi e le preghiere mi hanno parecchio aiutata in questo periodo difficile”.

La cantante ha ringraziato anche la famiglia e gli amici, e ha voluto riservare qualche parola alla riabilitazione che l’accompagnerà senz’altro per molto tempo ancora: “Ho bisogno di tempo per guarire e per concentrarmi sulla mia sobrietà. L’amore che mi avete dimostrato non lo dimenticherò mai”. “Vi prometto – ha concluso – che continuerò a combattere”.

Ricerca personalizzata