Diane von Furstenberg, il suo wrap dress compie 40 anni

Esattamente 40 anni fa l’energica stilista di origine belga Diane Von Furstenberg inventò il wrap dress, un abitino in jersey, leggero come una vestaglia ma allo stesso tempo molto sexy e “facile da togliere” come lo aveva definito all’epoca la stessa Diane.

In occasione dell’anniversario di questo abito iconico, una mostra a Los Angeles, “Journey of a Dress” gli rende omaggio fino al 31 marzo. Lo indossa la stessa Amy Adams in American Hustle, film candidato a 10 Oscar, anche per i costumi. La stilista però lo ha riproposto anche sulle passerelle della New York Fashion Week in una sfilata allegra, un po’ retro, conclusasi a suon di musica e confetti.

“In occasione dell’anniversario della mia creazione ho pensato che sarebbe stato carino proporre qualcosa di nuovo” ha detto la stilista in presenza dell’immancabile Anna Wintour e Tommy Hilfiger spiegando anche che il geniale titolo della nuova collezione, “Bohemian Wrapsody”, proviene da una compagnia di ballo russa, celebre in Europa nel 20esimo secolo. “Mi sono resa conto che il mio wrap dress si ispirava ai scalda-cuore rosa indossati dalle ballerine”.

Con la sua nuova collezione la stilista riparte dallo spirito e dalla libertà che l’abito ha sempre rappresentato, riproponendolo con un taglio decisamente rivoluzionato. Il vestito si è accorciato, diventando a volte una semplice tunica da portare con pantaloni fluidi oppure un minuscolo scalda cuore da abbinare alle gonne a campana. La silhouette che se ne ricava è sempre quella lunga e affusolata, che sin dagli anni ’70 ha affascinato le donne di tutto il mondo. “Ho creato un top allacciato a incrocio, l’abito sfrutta l’allacciatura senza bottoni. Si usa in Giappone, con i kimono. Il jersey segue, accentuandole, le curve del corpo femminile” racconta oggi la designer.

Per quanto riguardo le stampe e i ricami che ricoprono i tessuti, si parla di un vero e proprio uragano cromatico. Tinte afro, sfumature che spaziano nei toni del sabbia e del nero, ma anche fiori e stelline, forme e colori allegri. La ciliegina sulla torta? Il wrap dress declinato nelle varianti del pizzo dorato, che rende l’abito un capolavoro, al di là della storia o dello stesso taglio.

Ricerca personalizzata