Dichiarazioni di Microsoft sulle distanze del Natal

    Si erano sparsi in rete alcuni giorni fa, dei rumors che volevano il Project Natal destinato solo ad ambienti molto grandi, per via di alcuni problemi col sensore.

    Rumors da cui erano scaturite alcune polemiche.

    Non si è fatta, ad ogni modo attendere la risposta da parte di Microsoft a tal riguardo, che chiarisce la situazione spiacevole che si era creata.

    Le dichiarazioni:

    I sensori di Natal leggono la configurazione della stanza modificando di conseguenza lo spazio di gioco in modo appropriato. Siamo consapevoli che i salotti possono avere forme e dimensioni differenti, a tal proposito abbiamo condotto tantissimi test di gioco per assicurare a tutti di essere in grado di scendere dal divano ed entrare nel gioco, quando Project Natal vedrà il suo lancio globale.”

    Ricerca personalizzata