Dimagrire in fretta ed in modo sano con la dieta Tisanoreica

    E’ possibile dimagrire in fretta e senza effetti collaterali per la salute? A quanto pare ora si può. Gianluca Mech, creatore della dieta tisanoreica circa 15 anni fa, spiega in un’intervista cos’è questo tipo di dieta.
    Dopo svariati studi ed esperimenti con l’aiuto della sua famiglia, che opera nel settore erboristico, Mech fece questa scoperta: l’aggiunta di sostanze presenti in alcune piante ai cibi può aiutare a perdere peso senza arrecare danni alla salute.
    Dal termine “ti sana”, la tisanoreica rende davvero il corpo più sano perché, se nelle diete normali ciò che si fa è soltanto limitare l’uso dei carboidrati e dei grassi – causando spesso problemi ai reni e al fegato – oltre al dimagrimento lasciando i tessuti “flaccidi”, con la tisanoreica vengono sì tolti dall’alimentazione carboidrati e grassi, ma gli alimenti tisanoreici sono ben integrati da tutte le vitamine, proteine e le sostanze di cui il nostro corpo non può assolutamente fare a meno.
    Per dimagrire la tisanoreica sfrutta la chetosi: un procedimento mediante il quale il nostro organismo trasforma i grassi di scorta in energia quando non trova altri zuccheri a disposizione. Tutto ciò che bisogna fare è quindi lasciare a disposizione del nostro organismo solo l’energia che può trasformare lui stesso togliendo i grassi in eccesso.
    I cibi tisanoreici sono uguali a quelli normali e cioé la pizza, la pasta e tanto altro; l’unica differenza è che sono solamente privi di carboidrati e grassi e si trovano in farmacia od erboristeria.
    Questa nuova tecnica per la dieta ha una durata di 20 – massimo 40 – giorni, un costo di circa 650 euro e deve essere prescritta dal medico dopo accurate visite.
    Molti personaggi famosi fanno o hanno fatto uso di questa tecnica, come Ornella Muti e Valeria Marini, e sta ampliando sempre più il suo raggio d’azione, visti i grandi vantaggi.

    Ricerca personalizzata