L’estate è ormai alle porte e  molte persone si affrettano a intraprendere delle diete lampo per poter perdere i chili di troppo e sfoggiare in perfetta forma superando la temibile prova costume. Tuttavia, sono moltissimi gli esperti che affermano che le diete lampo non fanno altro che provocare problemi alla salute, quindi a tal riguardo è bene seguire una dieta ma che sia caratterizzata dall’assunzione di alimenti sani e naturali e ad essa, abbinare una buona attività fisica.

Ma dimagrire senza dieta è possibile? La risposta è si. E’ possibile dimagrire senza dieta, basta solamente agire d’astuzia e il gioco è fatto. Vediamo più nello specifico di cosa si tratta.

La prima regola è mangiare ad orari prestabiliti. Ebbene si, mangiare in modo regolare aiuterà il metabolismo e il ritmo tra digestione e digiuno. Gli orari non devono essere uguali per tutti, ma devono essere, comunque sia, costanti.

Quindi si alla prima colazione, al pranzo e alla cena. Tra il pranzo e alla cena è consentito altresì fare dei piccoli spuntini. Naturalmente per spuntino si intende mangiare un frutto, uno yogurt.

Un’altra piccola accortezza è quella di non mangiare in fretta. E’ ormai risaputo che la sensazione di sazietà arriva al cervello 20 minuti dopo aver mangiato. Quindi se si mangia di fretta si rischia di abbuffarsi e questo provoca un aumento di peso.

Prediligere i pasti fatti in casa è una buona norma. Sono più sani e più digeribili. In aggiunta è sttao dimostrato secondo una recente ricerca che la mancanza di sonno e l’aumento di peso sono correlati tra loro. Pertanto il consiglio è: dormire bene, almeno 8 ore a notte.

In conclusione, seguendo questi piccoli accorgimenti di sicuro si troverà beneficio e il chilo di troppo nel giro di qualche tempo scomparirà.

Provare per credere!