Disabile annega: ragazzini lo filmano e ridono senza aiutarlo

jamel dunn

Si sono accorti da riva che nel lago c’era un uomo in difficoltà, prossimo all’annegamento e nel panico più totale, ma anziché aiutarlo o quanto meno allertare i soccorsi, si sono fermati a filmarlo con tanto di commenti e di risate a fare da corredo.

È l’incredibile storia che arriva dalla Florida, dove l’episodio ha acceso non poche polemiche e provocato un dibattito sul mancato senso di responsabilità di quei tre adolescenti. E quello che sta destando parecchio scalpore è il fatto che i tre ragazzini non sono imputabili di alcun reato, visto che nel Paese non esiste una legge che punisce l’omissione di soccorso (cosa che accade invece in Italia).

Al centro di tutta questa storia, Jamel Dunn, un disabile mentale di 31 anni che si era tuffato nelle acque del laghetto di Cocoa. L’uomo, evidentemente non consapevole di quello che stava facendo, si è immerso nel lago, ma poi non appena raggiunto un punto più profondo non è stato in grado di recuperare la riva. I tre ragazzini che erano sul posto lo hanno filmato e visto annegare in diretta, e pur di riprendere la scena e riderci sopra, non hanno alzato un dito per quell’uomo. Uomo, che proprio per via del mancato soccorso da parte di quei giovani è poi morto annegato.

Anche il procuratore locale Phil Archer si è detto disgustato per l’accaduto, soprattutto per non avere il potere di fare qualcosa vista appunto la mancanza di una legge in materia. Su pressione del sindaco locale, però, il capo della polizia di Cocoa ha garantito che proverà a punire in qualche modo quei giovani, e l’unica via percorribile è quella di incriminarli per non aver denunciato la morte di Dunn, anche se si tratta di un reato assolutamente minore rispetto a quello di cui si sono effettivamente macchiati.

“Se sono stati capaci di stare a guardare qualcuno che moriva davanti ai loro occhi, figuriamoci cosa saranno capaci di fare una volta che cresceranno”, si è sfogata la sorella della vittima.

Ricerca personalizzata