Don Cheadle annuncia uno spin-off su War Machine

    Doveva essere tra i protagonisti del nuovo film “The Avengers – I Vendicatori“, il colossale progetto Marvel diretto da Joss Whedon che avrebbe dovuto riunire sul grande schermo tutti i più importanti supereroi della casa di Stan Lee comparsi al cinema negli ultimi anni. Invece arrivano notizie inattese riguardo Don Cheadle, e il suo personaggio James Rhodes alias War Machine.

    Sembra che il “sidekick” di Iron Man, e spalla di Robert Downey Jr. nel film di Jon Favreu , non sarà presente nel nuovo film in programma per il maggio del 2012. Questa notizia inattesa arriva dallo stesso Cheadle, intervistato ai microfoni di MTV. Sembra invece che l’ eroe metallico, interpretato nel primo film da Terrence Howard e poi passato nelle mani dell’ attore candidato al Premio Oscar per “Hotel Rwanda“, sarà protagonista di uno spin-off a lui dedicato, film che Cheadle in un’ intervista rilasciata circa un anno fa aveva del tutto escluso.

    Ora ammette l’ attore si sta lavorando a questo progetto e la Marvel Studios ha ingaggiato uno sceneggiatore, ancora sconosciuto, per redigere una prima stesura dello script.

    Il personaggio di Jim Rhodes è uno dei protagonisti del fumetto originale “Iron Man” ed è un grande amico del personaggio principale Tony Stark, di cui diventa pilota personale. Nei film invece è un tenente colonnello dell’ aereonautica militare statunitense, che si occupa di mantenere i contatti con la Stark Industries per quanto riguarda gli armamenti. Il suo rapporto con Stark resta però del tutto immutato da quello originale presentato nei fumetti creati da David Michelinie e Bob Layton. Così viene realizzata per lui un’ armatura munita di una gran quantità di armi da fuoco e meccanismi offensivi, dando vita al personaggio di War Machine.

    Ulteriori notizie arriveranno probabilmente con l’ avvicinarsi delle uscite dei cinecomic “Thor” e “Captain America: The First Avenger“, facenti parte del progetto Vendicatori.

    Ricerca personalizzata