Donna: il cuore attaccato anche dall’infezione da HPV

    La salute delle donne sembra essere attaccata sempre su più fronti, oggi arriva una ricerca scientifica secondo la quale, l’infezione già grave da HPV, potrebbe danneggiare seriamente il cuore delle donne. Non ci sono ancora dati certi sulla stretta correlazione tra problemi cardiaci, compreso un alto rischio ictus, e l’infezione da HPV.

    Una ricerca scientifica il cui esito è stato pubblicato sulla rinomata rivista scientifica: Jornual of the American College of Cardiology, lancia questo tipo di allarme; dopo un’attenta analisi e sperimentazione eseguita dal gruppo di ricerca dell’Università del Texas Medical Branch, esiste la reale possibilità che l‘infezione da HPV potrebbe danneggiare anche il cuore delle donne.

    Al fine di arrivare a queste ipotesi si sono avvalsi di un determinato numero di donne a campione, circa 2500,  le quali sono state sottoposte a tampone vaginale alla ricerca del batterio responsabile dell’infezione appunto da HPV. I risultati ottenuti da queste stesse analisi, sono stati confrontati con la salute delle donne proprio in ambito cardiocircolatorio, con tutti i chiari segni connessi all’infarto e la propensione all’ictus.

    In effetti, la comparazione dei vari risultati diagnostici ha mostrato che esistono delle relazioni tra l’infezione da HPV, quello che genera tumore all’utero con le complicanze concernenti la presenza di malattie legate al cuore.

    Anche se non c’è netta precisazione in merito perché tutto si basa su dati statici, è bene ricordare che la prevenzione assume ogni giorno un ruolo fondamentale per tutelare la  salute delle donne. Ricordiamo che esiste un vaccino contro l’infezione da HPV, forse è davvero il caso di sottoporsi alla vaccinazione per eliminare quasi del tutto il rischio d’infezione. Tutelate la vostra salute, non solo dalle aggressioni batteriologiche all’apparato riproduttivo, da oggi, anche per salvaguardare la salute del vostro cuore.

    Ricerca personalizzata