Ducati Desmosedici vincente solo con Stoner?

    ducati3

    Sono ormai tre stagioni che Casey Stoner va fortissimo con la Ducati Motogp e puntualmente il suo compagno di squadra fatica tantissimo non solo ad ottenere gli stessi risultati, ma anche ad avvicinarsi ai tempi dell’ australiano. La Ducati Desmosedici sembra cucita addosso a Stoner e sicuramente visti i risultati è una scelta giusta, ma è possibile che solo lui riesca a guidarla? Qual’ è la vera competitività di questa moto?

    Melandri era costantemente nelle ultime posizioni della griglia, Hayden ha fatto qualcosa in più, ma non è riuscito mai a stare veramente coi primi. Per contro la Yamaha sembra una moto facile da guidare. I tentativi dell’ ingegner Preziosi di rendere la moto più guidabile, anche dagli altri piloti, non hanno ottenuto grandi risultati. Di sicuro non sarebbe molto saggio rivoluzionare una moto che con Stoner ha vinto, rischiando di creare difficoltà al pilota che ha portato il titolo mondiale a Borgo Panigale. E’ anche vero che oggi non si riesce a immaginare una Ducati senza Stoner, ma può la Rossa dipendere da un solo pilota?  In vista della prossima stagione ci sarà bisogno anche di un secondo pilota consistente che tolga punti agli avversari.

    Ricerca personalizzata