È boom di App per la fotografia

Con l’introduzione degli smartphone, immortalare ciò che colpisce e condividerlo immediatamente con gli altri è divenuto un gesto quotidiano. I leader del mercato telefonico, in collaborazione con ingegneri esperti di fotografia, hanno sempre più potenziato l’otturatore, ma i risultati sono stati molto discutibili. A dare loro aiuto sono arrivati gli informatici, che hanno iniziato a sviluppare le App per smartphone. La prima che si è imposta è stata Instagram, prima solo per IOS ed ora anche per Android: attraverso filtri predefiniti permette un bilanciamento ottimale dell’immagine, dando anche la possibilità di usufruire di cornici e di inserire metadati e geotagging (localizzazione), oltre alla condivisione. Oggi il mercato si è ampliato, così si possono trovare moltissime applicazioni, di cui moltissime gratis, tutte con un prerequisito: la possibilità immediata della condivisione.

Una delle app per la fotografia, gratuite, più scaricate e apprezzate è la Snapseed, di Nik Software / Google per IOS ed Android, che ha visto aumentare il numero dei download con l’uscita dell’ultima versione 1.6. L’aggiunta dei nuovi filtri e pacchetti HDR Scape, agiscono sulle luci e sulle ombre donando un nuovo look all’immagine. Il risultato più strabiliante della nuova versione è la capacità di ravvivare i dettagli dei punti in ombra, grazie all’effetto drama ed al nuovo strumento shadow.

Un’altra app che si pone in testa alla classifica delle più scaricate è la HDR Photo Camera di Intellsys. Permette lo scatto automatico di tre foto, con risultato finale di HDR e permette di catturare molto bene gli oggetti in movimento, grazie al sistema di ghost reduction. È stata molto apprezzata per la sua compatibilità con molti sistemi operativi, Iphone, Ipad, Windows phone (per il quale è scaricabile la versione Camera) ed anche Symbian. Questa app è scaricabile a pagamento, sebbene ne esita una versione prova gratuita per ciascun dispositivo elencato.

HDR Camera + di Almalence è la nuova versione a pagamento di A Better Camera, una delle app più scaricate dagli utenti di Android. Offre 11 funzioni di modalità di scatto massima risoluzione, un autentico HDR con tone mapping, del quale è possibile controllare alcuni parametri, quali velocità d’esecuzione ed anche de-ghosting, per gestire il movimento delle immagini. Ne esiste anche una versione per Iphone, Camera Avvesome, ma poco apprezzata dagli utenti per i suoi deludenti risultati.

L’ultima app apparsa sul mercato è XnExpress di Active, per Android. Grazie al Foto Editor integrato permette di applicare effetti spettacolari alle immagini, oltre a controllare la luminosità, il contrasto e la saturazione dei colori. Quest’app è scaricabile gratuitamente su Amazonn App-Shop.

Ricerca personalizzata