È la Turchia la meta più richiesta per le vacanze estive 2014

Finite le festività natalizie giunge il momento in cui bisogna fare il punto sui buoni propositi per l’anno nuovo e, soprattutto, sull’organizzazione delle vacanze estive.

Secondo l’autorevole giornale britannico The Telegraph, la meta più visitata nell’estate 2014 sarà la Turchia, location accattivante per il suo bipolare assetto storico e culturale.

In costante bilico tra Oriente e Occidente questa Repubblica riesce a offrire un bazar sensoriale ed emozionale d’alto livello.

Grazie alla sua particolare compagine storica, culturale e naturalistica la Turchia è riuscita a far emergere il suo grande potenziale, dimostrando che il suo “avvento” tra le mete turistiche più visitate negli ultimi anni sia meritato e da coltivare. Difatti, è riuscita a registrare un calo della povertà, offrendo maggiori possibilità lavorative nel settore turistico, alzando così la qualità del welfare statale.

La volontà di assaporare una cultura differente abbraccia circa 35 milioni di visitatori l’anno grazie ai 1.700 chilometri di Egeo e quasi 1.000 chilometri di coste del Mediterraneo.

Ricerca personalizzata