Economia USA, +2,5% nel terzo trimestre

    I dati forniti ieri sul terzo trimestre americano sono incoraggianti, soprattutto se confrontati conquelli europei, oltre che con le stesse attese degli americani.

    Nel terzo trimestre 2010, il pil è cresciuto del 2,5%, sul secondo trimestre, gli analisti davano un +2,4%.

    Balzo anche dei consumi, sempre nel terzo trimestre, a +2,8%, ed è un buon segnale, alla vigilia della Festa del Ringraziamento. E’ inoltre il dato più alto dal 2006.

    Il dato scaturisce da una performance migliore del previsto di consumi ed esportazioni.

    L’indice dei prezzi al consumo cresce di +0,8% su base trimestrale.

    In crescita anche i profitti, +27,8% sul 2009.

    Ricerca personalizzata