Emma Roberts abbandona “Spring Breakers” per divergenze creative: Si pensa a Demi Lovato

    Chi di voi ha mai sentito parlare di Harmony Korine? Korine è un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e scrittore noto per essere considerato come una delle più importanti figure del cinema indipendente e della scena musicale indie statunitense degli ultimi tempi.

    Il suo stile particolare, che infrange le regole delle solite produzioni legate ai teenager trattando il sesso in maniera moltro cruda, non viene visto di buon occhio da tutti, e il suo nuovo film intitolato “Spring Breakers” non sarà da meno. A causa di questo l’attrice Emma Roberts, scritturata per essere una delle protagoniste, ha abbandonato il progetto.

    Questo film, che da molti viene definito come una parodia delle commedie anni ’80 basate sulla Spring Break, la  settimana di vacanza che gli studenti americani si concedono all’inizio della primavera, sembrava infatti contenere scene e situazioni che la Roberts non avrebbe accettato di affrontare. Infatti il rapporto tra i due si è concluso con un comunicato della produzione che interrompe il rapporto di lavoro a causa di “divergenze creative”.

    La storia segue le vicende di uno spacciatore-rapper, che sarà interpretato da James Franco, che farà uscire di galera un gruppo di ragazze che utilizzerà per organizzare l’omicidio del suo nemico giurato. Le tre ragazze infatti pianificheranno una rapina in banca e con i soldi rubati cercheranno di pagare il viaggio al mare della loro “Spring Break”.

    Le altre protagoniste confermate sono Selena Gomez e Vanessa Hudgens, a cui a questo punto, in seguito all’abbandono della Roberts, si potrebbe aggiungere l’altra idol disneyana Demi Lovato, con Sarah Hyland ed Elle Fanning in attesa alla finestra, anche se quest’ ultima forse è troppo giovane per la parte.

    Ricerca personalizzata