Eros Ramazzotti festeggia i suoi 50 anni con un nuovo brano

Eros Ramazzotti, uno dei cantautori e personaggi italiani più noti a livello mondiale, oggi ha lanciato il suo nuovo singolo Io prima di te – disponibile anche su iTunes Store – nel giorno del suo cinquantesimo compleanno. Il brano anticipa l’uscita fissata al 19 Novembre prossimo, del suo album Noi due che ripercorre con immagini e video le tappe più salienti della sua carriera.

Questo ragazzo, nato il 28 Ottobre 1963, che nel 1984 vinse Sanremo Giovani con il celebre brano Terra Promessa, oggi è un artista affermato e consolidato nel panorama della musica mondiale, che ottiene consensi e fan in tutti i continenti. Eros Ramazzotti è un’icona della musica italiana che ha venduto oltre 60 milioni di dischi in tutta la sua carriera.

Ricordiamo i suoi numerosi duetti con “mostri sacri” quali Anastacia, Tina Turner, Cher, ma non solo, in pochi sanno che è l’autore del brano Come Saprei che ha consacrato la cantante Giorgia nell’olimpo dei vincitori del Festival della Canzone Italiana nel 1995. Sempre in quell’anno prende parte al Summer Festival che ha sede in sette stadi europei e si esibisce al fianco di nomi quali Rod Stewart, Elthon John, Robert Plant e Sheryl Crow.

Un’altra curiosità su Eros Ramazzotti è che nel suo palmares di successi vanta anche un videoclip “d’autore”. Il videoclip del celeberrimo brano Cose della vita è firmato dal maestro Spike Lee. Lo stesso brano è protagonista del duetto sopracitato con la grande Tina Turner.

Eros Ramazzotti, “ex ragazzo di periferia” per la sua vita nella zona ai limiti del quartiere di Cinecittà a Roma, ha raccolto le radici del padre, anch’egli cantautore, che gli ha trasmesso la passione per il pianoforte e per la chitarra. Eros ha imparato a suonare questi due strumenti da due amici della vita quotidiana, il primo da un musicista di piano bar, e la seconda da un chitarrista jazz.

La vita di un ragazzo semplice, quella di Eros Ramazzotti, un artista che non è mai diventato solo un personaggio, ma ha saputo sempre restare se stesso. Il suo, specialmente nella controversa società attuale, è un esempio positivo perchè è simbolico del fatto che con umiltà ed impegno si arriva al successo e si resta sempre ai vertici. Con questo non ci resta che dire: buon compleanno Eros!

Ricerca personalizzata