EVO 2: il primo dispositivo che si baserà su tecnologia Google Android

    evo 2L’americana Envizions ha appena annunciato il nome del successore della consolle Linux: si chiamerà EVO 2 e sarà il primo dispositivo che si baserà sulla tecnologia Google Android. Come tutti ben sappiamo, la prima consolle non ebbe grossi successi probabilmente perché il mercato videoludico non era ancora pronto per una console con sistema operativo completamente open source. A distanza di due anni però, Enzivions ha voluto afferrare una nuova sfida anche grazie all’appoggio del partner Android e, insieme, lanceranno questo nuovo prodotto sul mercato statunitense a partire dal prossimo novembre al costo di 249 dollari. Per quanto riguarda ciò che è inerente all’hardware, il comunicato stampa divulgato riferisce che il processore sarà un Samsung da 1,2GHz, con 512MB di RAM DDR2, oltre all’uscita HDMI e al supporto per il telecomando TV.

    google-android

    Sempre verso gli ultimi due mesi dell’anno dovrebbe aggiungersi a queste caratteristiche anche un ignoto “sensore di movimento”. È certo, invece, che il sistema operativo sarà una versione basata su Android 2.2(Froyo). Per quanto riguarda la vendita del software, del network e della fidelizzazione degli utenti, EVO 2 si allineerà a un sistema basato su “gettoni virtuali”. Update, rafforzamenti e personalizzazioni del sistema operativo verranno rese disponibili a cadenza regolare. Nella confezione, troveremo oltre alla console (che avrà dimensioni di 170mm x 111mm x 30mm) anche un cavo video e un controller. Enzivions ha anche fatto sapere che è costantemente alla ricerca di nuovi sviluppatori quindi, chiunque abbia un progetto basato su Android nel cassetto, potrà tranquillamente proporlo alla società produttrice sul sito ufficiale.

    Ricerca personalizzata