Expo Milano 2015: parte il roadshow internazionale del “Popolo del Cibo”

Parte il roadshow internazionale del “Popolo del Cibo”: l’omaggio è a Dante Ferretti. Il pluripremiato Oscar darà voce e vita alle sue opere, realizzate per diffondere e comunicare a tutti il tema principale dell’Expo targata Milano 2015: “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Presenti all’evento il Commissario delegato dal governo, Giuseppe Sala, e il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia. Non mancano la direttrice di Vogue Italia, Franca Sozzani, il presidente di Tod’s, Diego Della Valle e la vincitrice di X-Factor, Chiara.
“Il lavoro per Expo continua a ritmo serrato, abbiamo recuperato molto dopo il maltempo e ci siamo riallineati al programma dei lavori”, ha detto Sala. “Il 3 ottobre i delegati di tutti i Paesi al meeting internazionale dei partecipanti visiteranno il sito espositivo per vedere i progressi fatti, a inizio novembre sara’ assegnato lo spazio per iniziare i lavori del primo padiglione (quello italiano) e entro la fine dell’anno il 50% dei lotti sara’ disponibile per i diversi Paesi”. Il sindaco ha invece commentato: “C’è stato un ottimo recupero sui tempi dei lavori, che è già stato riconosciuto anche dalle istituzioni europee e dalla Corte dei Conti”.
Appuntamenti da segnare sul calendario: la prima tappa sarà a New York. La grande mela ospiterà degli esemplari del “Popolo del Cibo” – Enolo e Fornaro – nel Museum of Modern Art, in occasione della mostra personale che il MoMA dedica a Dante Ferretti. Il progetto continua: Roma, Tokyo, Pechino, Mosca, Buenos Aires e Rio de Janeiro. Alcune riproduzioni sono già esposte a Milano in Stazione Centrale, alla Triennale e in Largo Beltrami. E presto i protagonisti del “Popolo del Cibo” arriveranno in piazza San Babila e negli aeroporti di Malpensa e Linate. Il tema ha ispirato la creazioni: evocare i frutti della terra e gli elementi base dell’alimentazione, interpretati nella loro trasposizione fisica e reale di una figura umana. “Mi sono ispirato alle teste grottesche composte da prodotti ortofrutticoli, pesci, uccelli – ha spiegato Dante Ferretti -. Il tema dell’Expo 2015 di Milano si svolge sul cibo, l’ecologia e l’energia sostenibile. E questi soggetti rimandano alla tradizione italiana culinaria e artigiana”.

Ricerca personalizzata