Fa’ la cosa giusta: a Trento la settima fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili

Trento apre le porte alla fiera  del consumo critico e degli stili di vita sostenibili.

TN Fa’ la Cosa Giusta!” il titolo dell’evento svolto sotto forma di mostra mercato dell’economia solidale con stand, laboratori e cucina.

Dal 28 al 30 ottobre si svolgerà, nella zona fiere della città del Concilio, la settima edizione dell’evento; dopo la partecipazione record dello scorso anno quest’anno si cerca di bissare o, meglio, superare il successo passato. Saranno coinvolte associazioni del calibro di Altroconsumo e Slow Food, con il sostegno della Provincia Autonoma di Trento.

Fitto di appuntamenti il programma della manifestazione. Si può dire che sono previsti tre percorsi di appuntamenti: i seminari che tratteranno di eco-consumo ovvero di riscaldamento a legna, la pace e i diritti umani, il turismo responsabile e l’agricoltura biologica; La Fucina delle Buone Pratiche organizzerà corsi per adulti come L’olio dalle olive spiegazione e degustazione, Con le mani in pasta per imparare a fare il pane con il lievito madre, Autoprodurre la birra in casa con spiegazioni, assaggi e primi esperimenti, Impariamo a fare il dado vegetale, Vegetus ovvero la scelta di mangiare vegetariano dalle motivazioni agli alimenti vegetariani e le loro proprietà. Non solo cucina per gli adulti: sono infatti previsti anche dei corsi per sensibilizzare l’attenzione nell’uso di detersivi e tinture. Un pensiero è andato anche ai più piccoli con dei corsi adatti a loro, dal conoscere gli alberi, agli strumenti musicali realizzati con materiali di recupero e non solo.

Slow Food, i suoi cuochi e i Gruppi di Acquisto Solidale si prenderanno cura del GAStorante servendo piatti cucinati con prodotti biologici a km zero. Altroconsumo invece proporrà uno spettacolo teatrale per affrontare ironicamente la scarsa percezione dei diritti del Cittadino inteso come utente consumatore.

Interessante appuntamento che certamente riscuoterà consensi e partecipazione su larga scala.

Ricerca personalizzata