Facebook crea “Home”, la super piattaforma per Android

“Home” è la nuova super piattaforma progettata per Android dai Ceo di Facebook. E’ stato lo stesso Zuckerberg a presentarla nel quartier generale del social parlando di un progetto estremamente ambizioso, volto a scalfire tutte le app create fino ad ora.

Ma cos’è nello specifico “Home”? Home è una piattaforma social posta sulla schermata iniziale del cellulare che permetterà una maggior condivisione di contenuti da parte degli utenti di Facebook. Con questo nuovo software si potranno caricare i propri feed direttamente su Instragram, Vimeo o Google+ senza collegarsi ai singoli network perchè già installati sulla home di Android. L’intero mondo di Facebook, dunque, traslocherà direttamente sul mobile, ridefinendo per il “touch” anche i due elementi chiave del social: le notifiche e la chat. Facebook si trasformerà da sito internet a base operativa del mobile; il nuovo mondo dopo l’era pc.

Zuckerberg, nel presentare il nuovo software, ha parlato di un nuovo modo di vivere il telefonino che diventa, con Home finalmente social nel modo più ampio del termine. Secondo il creatore di Facebook, le applicazioni che utilizziamo oggi sono tante e formano un ostacolo all’immediata condivisione delle informazioni con i nostri amici. Home, dunque, definita “esperienza”, eliminerà tutti gli ostacoli conosciuti fin ora. La schermata del cellulare diventerà un’ampia finestra su ciò che sta accadendo ai nostri amici. Non saremo noi a dover cercare le informazioni quindi perchè ne saremo già dentro; a noi starà solo la scelta di quale notizia approfondire con la possibilità di sfogliare le diverse storie e ampliare quelle che in quel momento, saranno di nostro interesse. Nessun aggiornamento perso con “Home” perchè saranno sempre a nostra disposizione sulla schermata iniziale; così come sarà sempre a disposizione anche la chat con la “Chat heads” che ci permetterà di chattare con gli amici anche quando stiamo utilizzando altre applicazioni. Quando gli amici ci invieranno messaggi, la chathead ci avviserà evidenziando sullo schermo il volto dell’amico senza distoglierci dall’ascolto della musica, dalla lettura della posta o dalla navigazione sul web.
Facebook Home si sovrappone ad Android impossessandosi in pieno del telefono grazie alle citate Cover Feed sulla schermata di partenza e con il flusso delle immagini di copertina dei propri contatti.

“Home” sarà disponibile dal 12 aprile sul Play Store, inizialmente operativo con gli HTC One e One X , e successivamente esteso ai Samsung Galaxy S3, S4 e Note.
Una macro applicazione ambiziosa che ha spiazzato non poco gli addetti ai lavori e che ha fatto guadagnare al titolo in Borsa il 2,76%. Un successo volto a conquistare un terreno non del tutto familiare, quello degli smarthphone e tablet che è ormai, come tutti sanno, il vero campo di gioco dove è possibile mostrarsi leader dell’Open Web e delle tecnologie social. Non è un caso che il buon “vecchio” Mark, sintetizza la sua nuova creatura così: “Home è un’esperienza completamente nuova che permette di vedere il mondo attraverso le persone, non le applicazioni”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=MTnxlpMY4HE[/youtube]

Ricerca personalizzata