Fantacalcio consigli per l’uso: 16.a giornata

Eccoci di nuovo arrivati al nostro appuntamento settimanale con la rubrica “Fantacalcio consigli per l’uso“. Questa settimana si parte con il match di sabato delle 20:45 tra Catania e Verona. Taccuino e penna a portata di mano dunque, è il momento di mettere da parte i dubbi e fare le scelte sulla formazione da mandare in campo nel week-end per la 16.a giornata di Serie A. Si inizia.

CATANIA-VERONA: Tornano Barrientos e Tachtsidis, mentre per Maxi Lopez non dovrebbe avere spazio dall’inizio. Leto dal 1′ potrebbe dire la sua. Iturbe è l’arma in più di Mandorlini, Martinho una garanzia. No a Maietta e Legrottaglie.

CHIEVO-SAMPDORIA: Da schierare Theareau ed Eder, entrambi attraversano un ottimo momento di forma. Pochi i gol da centrocampo per tutte e due le squadre, da evitare Krsticic e Hetemaj.

FIORENTINA-BOLOGNA: Ambrosini è squalificato, in cabina di regia torna Pizarro. Vargas è una piacevole sorpresa, Cuadrado una certezza. Diamanti è sempre a secco, che sia la volta buona? Garics e Morleo soffriranno gli esterni viola. Si a Laxalt.

GENOA-ATALANTA: Per Kucka, con ogni probabilità, stagione finita. Gasperini rispolvera Lodi, il rigorista è nuovamente lui. Matuzalem parte sempre con uno 0,5 in meno. Colantuono si affida a Maxi Morales e Brienza, la loro imprevedibilità potrebbe creare creare pericoli.

LAZIO-LIVORNO: Petkovic traballa pericolosamente, bisogna vedere se la squadra è con lui. I tifosi non perdonerebbero una sconfitta contro gli amaranto per tante ragioni, quindi dentro Klose e Candreva. Nicola è Paulinho dipendente, il brasiliano è una certezza. Bene anche Mbaye e Siligardi. No a Coda e Dias.

PARMA-CAGLIARI: Sansone ha fatto impazzire l’Inter, potrebbe confermarsi. Acquah sostituisce Gargano, ma non è affidabile. Sau si è sbloccato, Nainggolan è l’uomo in più. Si a Biabiany, no a Ekdal.

UDINESE-TORINO: Bruno Fernandes e Pereyra hanno una marcia in più, da Lazzari le giocate decisive. Naldo sostituisce Domizzi, ma non è la stessa cosa. No anche a Gabriel Silva, dovrà vedersela con Cerci. Bene El Kaddouri, male Padelli.

JUVENTUS-SASSUOLO: L’eliminazione in Champions è tutta ancora da smaltire. Marchisio è out, ballottaggio a sinistra con Peluso favorito. Tutta da definire anche la coppia d’attacco. Si a Tevez se gioca. Berardi è squalificato, la sua assenza è pesante. Marrone è un ex, potrebbe far bene. Schierare Pegolo, Bianco e Acerbi è da incoscienti.

NAPOLI-INTER: Kovacic sembra aver convinto Mazzarri, le sue accelerazioni potrebbero mandare in difficoltà il centrocampo azzurro. No a Juan Jesus e Ranocchia, per loro non una serata facile. Pandev è in gran forma ed è un ex, si al suo utilizzo.

MILAN-ROMA: La qualificazione in Champions darà morale, si a De Sciglio e Kakà, no a Mexes e Poli. Totti potrebbe farcela, ma resta un’incognita per via della sua forma fisica non ottimale. La velocità di Gervinho sarà l’arma in più e l’assenza di Pjanic si farà sentire. No a Bradley.

Ricerca personalizzata